Press "Enter" to skip to content

Legambiente: appello per salvare Paestum

21 giorni per salvare Paestum, uno dei più importanti siti archeologici d’Italia, patrimonio mondiale dell’umanità Unesco.

Legambiente ha lanciato una campagna di crowdfunding per acquistare i lotti di terreno privato che circondano i 25 ettari di parco pubblico. Terreni destinati ad intenso sfruttamento agricolo che stravolgono l’integrità del sito greco-romano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Valentina Del Pizzo, archeologa, è responsabile del progetto: “L’aspetto che più è importante è il coinvolgimento della comunità. Di una comunità che in questo caso è una comunità internazionale, proprio perché Paestum è patrimonio Unesco e quindi noi dobbiamo dare conto, imparare a dare conto a tutto il mondo”.

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.