Press "Enter" to skip to content

Invenzione dal Giappone. Allarme “Winding” avverte quando è pieno il pannolino


In Giappone le pensano proprio tutte. Questa volta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, riporta una trovata che per il prossimo futuro potrebbe diventare utile anche per le mamme italiane.Ricercatori giapponesi hanno deciso di utilizzare un allarme elettronico che servirebbe ad avvisare quando i pannolini sono pieni. Un sensore biologico, delicato sulla pelle può essere incollato nel pannolino e indica i livelli di umidità, temperatura o cambiamenti di pressione, secondo quanto detto all’agenzia di stampa AFP, il team di scienziati Takayasu Sakurai e Takao Someya dell’università di Tokyo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

sensore su pannolino

- Prosegue dopo la pubblicità -

Grazie al sensore elettronico, il bambino non deve essere spogliato per vedere se é necessario un nuovo pannolino. Ed il sensore che reagisce alle variazioni del resistore elettronico avrebbe un costo di pochi centesimi ed il consumo di energia ridotto. Il dispositivo che é ancora in fase di miglioramento potrebbe essere messo sul mercato quando si riuscita a diminuire la distanza necessaria tra il lettori di dati ed il sensore che oggi risulta essere di poco maggiore di pochi centimetri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lecce, 12 febbraio 2014
Giovanni D’AGATA

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.