Vittoria (RG) – Armi e munizioni, arrestati padre e i due figli (08.02.17)


http://www.pupia.tv – Vittoria (Ragusa) – La Polizia di Stato ha arrestato a Vittoria, nel Ragusano, tre appartenenti della famiglia Piscopo, padre e due figli – Marco, Calogero e Francesco – tutti in passato denunciati anche per mafia.

Durante una perquisizione la squadra mobile di Ragusa ha trovato e sequestrato due pistole, una rubata e l’altra con matricola abrasa, un fucile e centinaia di munizioni. La Scientifica eseguirà accertamenti balistici sulle armi per verificare se siano state utilizzate per commettere reati.

E’ l’ultimo sequestro d’armi in ordine di tempo. Solo un anno fa la polizia trovò un arsenale nella disponibilità della famiglia Ventura, esponenti stiddari del clan Carbonaro-Dominante. Di questi giorni la scoperta delle nuove armi, questa volta nella disponibilità di uomini legati all’altro gruppo criminale.

Con questa operazione, la polizia ha dunque sventato la possibilità di tornare a fare ‘parlare’ le armi in un territorio, quello Vittoriese, con un triste passato di morti ammazzati e di una strage conosciuta come la strage di San Basilio, periodo buio in cui la città ha paura di ripiombare. (08.02.17)

Segui tutte le news su Telegram iscrivendoti al seguente Canale: https://t.me/globochannel
Se vuoi seguire tutti gli aggiornamenti, puoi cliccare un "MI PIACE" sulla Pagina di Globo Channel: