Da drone ad auto volante: a Dubai arriva ufficialmente il servizio per trasporto persone – VIDEO

Realizzato dal dronemaker di Pechino Yi-Hang Creation Science and Technology Corporation, il Ehang 184 è un “drone passeggero” che può trasportare una sola persona (e bagagli) fino a 220 libbre. Con un layout a quattro rotori, sotto forma di un quadcopter gigante, ha la carica della batteria sufficiente a volare una serie di poco più di 30 miglia, a velocità fino a 100 miglia all’ora. Il Ehang 184 è anche altamente autonomo; mentre il suo computer di bordo è collegato ad un centro di comando (con qualche svista umana), il computer di bordo è in grado di fare atterraggi di emergenza, effettuare una auto diagnosi ed evitare gli ostacoli.

Il capo reparto di Strade e Trasporti Autorità di Dubai, Matt Al Tayer, ha detto che le autorità comunali hanno già testato il Ehang 184 nei cieli, concluso che esso risulta essere sicuro e soddisfacente. Il concetto è che simile a un servizio limousine: sarebbe trasportare passeggeri VIP attraverso l’aria verso destinazioni locali, come l’aeroporto di centri urbani.

Il drone è parte di una più ampia spinta di Dubai per un sistema di trasporto futuristico, uno sforzo che vuole anche che il 25 per cento di tutti i veicoli diventi automatizzato entro il 2030 e un Hyperloop che collega la città di Abu Dhabi.

Il nuovo “drone gigante” potrebbe rivelarsi utile anche per la sicurezza e i servizi medici.  Qui sotto un VIDEO che illustra alcuni momenti del progetto:

Segui tutte le news sulla tecnologia anche su Telegram iscrivendoti al seguente gruppo: https://t.me/tecnologianotizie
Se vuoi seguire tutti gli aggiornamenti su Facebook, puoi cliccare un "MI PIACE" sulla Pagina di Tecnologia Notizie: