“L’apocalisse della cultura pop”: le opere d’arte distopiche di Hoodass

Filip Hodas, AKA Hoodass, è un artista freelance 3D di Praga, Repubblica Ceca, che fa rendering surreali e riflessioni veramente fuori di questo mondo. Ma nessuno dei suoi lavori è così accattivante come questa serie di icone della cultura pop fallante che ci fornisce uno scorcio incantato in un futuro distopico alternativo.

Da un bruciato Pac Man e da un defunto Hello Kitty a un Bender coperto da una cucina e da una stazione spaziale marziana della Playstation, l’artista utilizza noti videogiochi, marchi di fast food, personaggi di cartoni animati e altre immagini riconoscibili per riporre il paesaggio del suo pop “L’apocalisse della cultura pop“, fornendoci un senso conflittuale di nostalgia e inquietudine. Quale è il vostro preferito? Fateci sapere nei commenti qui sotto. Le opere:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Segui tutte le news su Telegram iscrivendoti al seguente Canale: https://t.me/globochannel
Se vuoi seguire tutti gli aggiornamenti, puoi cliccare un "MI PIACE" sulla Pagina di Globo Channel: