Haiti: Arrivati i primi carichi di prodotti destinati alle vittime del terremoto

Porto di Port-au-Prince: arriva il primo carico di prodotti destinati alle vittime del terremoto. Si tratta di carichi di frutta come banane, ma anche altri prodotti destinati al riscaldamento come il carbone. Intanto ad Haiti c’è paura: oltre alle tragiche condizioni dei superstiti si parla anche di carcerati evasi dalle strutture penitenziarie, che ora si aggirerebbero indisturbati nel territorio. Tra le vittime anche 37 operatori Onu. Il segretario Onu Ban ki-moon afferma come sia importante al momento “valutare il fabbisogno di aiuti umanitari e la dimensione del disastro” dimostrando tutta la sua solidarietà al popolo colpito dalla calamità.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.