Le piante possono germogliare dentro un corpo umano, ecco la prova

Ron Sveden è un insegnante in pensione dello stato del Massachusetts, Usa. A 75 anni suonati da un pò di tempo, accusava tutti i sintomi di un tumore al polmone: affaticamento e mancanza d’ossigeno. Ma una volta sottoposto all’operazione per l’esportazione del corpo “maligno” quello che poteva sembrare un tumore al polmone si è rivelato qualcosa di insolito: una pianta di piselli che aveva cominciato a germogliare. “Mi hanno detto che avevo un seme di pisello nel mio polmone che si era diviso e aveva germogliato. Si tratta probabilmente di circa la metà di un centimetro, che è una cosa abbastanza grande”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Pare che l’anziano signore sia venuto a conoscenza della cosa solo dopo essersi risvegliato dall’operazione e che abbia addirittura voluto mangiarsi la pianta che tanto gli aveva procurato timore per la sua vita. Come sia entrato il vegetale all’interno del polmone dell’uomo è ancora un mistero, forse mentre stava mangiando o forse inavvertitamente mentre respirava. Quello che è certo ora è che è possibile che una pianta sia in grado di germogliare all’interno di un corpo umano e per quanto possa risultare una “scoperta inutile” ci ha lasciato tutti piuttosto sorpresi.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.