Scoperta misteriosa scimmia dal naso all’insù in Birmania

Una misteriosa specie con delle insolite narici all’insù, è stata recentemente scoperta in Birmania, dalla FFI ( Flora & Fauna International). Questa insolita scimmia, battezzata con il nome scientifico di “Rhinopithecus strykeri” sembra abbia l’abitudine di starnutire ogni volta che piove. Ha anche una lunga coda, che è di 1,4 volte rispetto alla dimensione del corpo intero. Questa specie è talmente rara che al momento è stato scoperto un solo esemplare, purtroppo ucciso dai cacciatori poco prima dell’arrivo dei ricercatori a causa della domanda di carne di scimmia a livello locale, minacciando fortemente la specie, già in via di estinzione. Di fatto, in base agli avvistamenti, si pensa esistano ancora circa 260 o 330 di scimmie. “Ci siamo impegnati a prendere provvedimenti immediati per salvaguardare la sopravvivenza di questa nuova ed importante specie insieme ai nostri partner e le comunità locali in Myanmar,” ha affermato Mark RoseChief, Executive di FFI. I ricercatori hanno detto che dopo aver intervistato i cacciatori locali, hanno pensato che la specie possa essere limitata alla zona Maw River.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.