I video di Koshik, l’elefante che parla koreano


“Choah, annyong, anja.” (in italiano “buono, ciao, seduto”) queste le frasi esclamate da Koshik, che circa 6 anni fa lasciò perplessi e stupito l’intero staff dell’Everland Zoo che inviò un video con la registrazione alla ricercatrice Joyce Poole, anche lei rimasta incredula. Un nuovo studio condotto dalla dottoressa Angela Stoeger, ex collega della Poole, ricercatrice dell’università di Vienna, conferma il fatto che Koshik è in grado di parlare in koreano modulando i suoni grazie all’uso della proboscide. Nello studio sono state confrontate le parole di Koshik con i versi di altri esemplari di elefanti asiatici.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.