Neonato gettato nel water, segano il tubo per salvarlo: il video


Un drammatico salvataggio è iniziato dopo che le grida sono state sentite da un appartamento al quarto piano toilette dove i vicini allarmati hanno udito i suoni e hanno notato un piccolo piede all’interno di una ciotola di ceramica. C’era un bambino dentro. I vigili del fuoco della città cinese di Jinhua sono andati al piano di sotto per segate un’intera sezione del tubo di fogna. Ma non era sufficiente: il neonato risultava comunque bloccato, per cui sia la sezione del tubo che il bambino sono stati portati in un ospedale locale.
Neonato-gettato-nel-water-segano-il-tubo-per-salvarloLavorando insieme, i soccorritori e i medici hanno cominciato a rimuovere il tubo, pezzo per pezzo, come mostrato nel video da telecamere a circuito chiuso. Nel video è mostrato l’esatto momento in cui le caute mani dei soccorritori hanno portato via una parte del tubo, rivelando il piccolo viso di un neonato. La placenta era ancora attaccata. Adesso la povera creatura è in condizioni stabili. Nessuno si è fatto avanti ancora per rivendicare il bambino ora la polizia è alla ricerca dei genitori con un appello sui social media e sul sito sito Weibo. Stando alle dichiarazioni di alcuni media cinesi, il salvataggio sarebbe avvenuto sabato 25 maggio 2013. Qui sotto un servizio della Tv Cinese: