Inghilterra: scoperte orme umane di 800.000 anni – video


Londra 7 febbraio 2014 – Le più antiche orme di essere umani mai scoperte fuori dal continente africano sono state riportate alla luce ad Happisburgh, sulle coste orientali dell’Inghilterra: lo ha reso noto il British Museum.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le impronte – di adulti e bambini – risalgono a 800mila anni fa: solo due siti nel mondo (in Tanzania e in Kenya) presentano orme più antiche, fino a 3,5 milioni di anni fa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le impronte sono state rilevate su un terreno lasciato scoperto dalla bassa marea, in una zona dove negli anni scorsi erano stati ritrovati degli utensili di pietra e dei fossili di mammut.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo i ricercatori si tratta di “una famiglia, piuttosto che di un gruppo di cacciatori”: probabilmente individui della specie Homo antecessor, i cui resti fossili sono stati scoperti anche in Spagna.