Le rughe rivelano la salute delle ossa nelle donne

rughePiù si scava il volto a causa delle rughe più sarebbero indicative di una bassa densità ossea.

Questa scoperta potrebbe aprire la possibilità di individuare le donne a rischio fratture post-menopausa, senza dover ricorrere a costose indagini, dice il ricercatore Lubna Pal, specialista di Endocrinologia della salute riproduttiva nella scuola di medicina dell’Università di Yale, negli Stati Uniti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il ricercatore e il suo team, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, hanno studiato più di 100 donne tra i 40 e 50 anni e analizzato le rughe sul viso e collo, in base alla profondità delle linee d’espressione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Hanno misurato anche la “fermezza” della pelle sulla fronte e le guance e la densità della massa ossea con un’analisi a raggi x.

Le donne con rughe più evidenti avevano una densità ossea inferiore rispetto alle volontarie che avevano la pelle liscia e soda.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A quanto pare, le ossa e la pelle condividono alcuni tipi di proteine, meglio conosciute come collagene.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il contenuto di collagene tende a diminuire con l’età e comincia a influire sulla nostra pelle e le ossa. I risultati sono stati presentati al meeting annuale della società dell’endocrinologi nella città di Boston. Tuttavia, studi più approfonditi sono necessari per determinare il legame tra entrambi i fattori, secondo quanto indicato dagli autori della ricerca.

Lecce, 1 maggio 2014

- Prosegue dopo la pubblicità -

Giovanni D’AGATA

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.