La FDA approva l’etichettatura laser per gli agrumi.

aranciaLa FDA (che sta per Food and Drug Administration) Agenzia statunitense per gli Alimenti e i Medicinali, ha approvato l’utilizzo del sistema di etichettatura a laser, brevettato per tutte le varietà agrumicole. L’azienda Natural Light Labeling System che ne aveva depositato il brevetto già da 5 anni ha fatto sapere che tutti i test di questa nuova tecnologia di identificazione, hanno avuto successo. In particolare, non si sono registrati effetti negativi del laser sui frutti e nessuna degradazione del prodotto. La tecnologia di stampa è progettata per non penetrare nella buccia, ma elimina solo il pigmento della superficie.Il sistema offre la massima garanzia di rintracciabilità, è permanente, non trasferibile, perfettamente leggibile e a prova di manomissione. E’ stata sollecitata l’approvazione anche per altri tipi di ortofrutticoli. Per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” il sistema di rintracciabilità permanente deve essere adottato immediatamente anche in Italia a garanzia dei consumatori ma anche del Made in Italy.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.