Los Angeles: sequestrate lumache giganti africane in grado di mangiare i muri

Los Angeles sequestrate lumache giganti africane in grado di mangiare i muriLos Angeles: gli agenti della US Customs and Border Protection hanno intercettato con successo una spedizione di cestini da picnic riempiti con 67 lumache africane giganti. I gasteropodi pesanti oltre 35 chili, sono stati effettivamente sequestrati il 1 ° luglio. Sono stati mandati dalla Nigeria con documenti specificando che le lumache erano destinate al consumo umano. Il Los Angeles Times dice che le lumache vengono fritte e servite come snack. Ma non hanno mai raggiunto la loro destinazione, e ora sono tutte morte. Le 67 lumache sono state incenerite una volta che gli ispettori hanno provveduto alla loro identificazione. Le lumache africane sono infatti classificate come specie vietate perché possono rivelarsi estremamente dannose per le piante locali, strutture, e talvolta persino per gli esseri umani.

Ogni singola lumaca gigante africana può arrivare a nutrirsi di 500 tipi di piante per via il calcio necessario per far crescere i loro gusci. E quando non ci sono più piante, si nutrono persino dello stucco e del gesso che apparentemente fungono da un bel sostituto. Esse possono anche trasportare un parassita in grado di causare malattie (tra cui la meningite) nelle persone. La Florida ha avuto a che fare con infestazioni occasionali dal 2011; Gli ispettori con il Dipartimento dello Stato per l’Agricoltura e Consumer Services hanno distrutto più di 140.000 lumache. E con la recente intercettazione LAX, la Florida sta invitando i residenti a prestare attenzione. Precedenti tentativi di sensibilizzare dell’opinione pubblica hanno incluso alcuni annunci davvero incredibili come quella qui sotto:

I funzionari dicono che il destinatario è improbabile per affrontare eventuali spese per la mancata consegna di 67 viscide lumache. “Stiamo indagando su quello che è successo, ma non sembra che sia coinvolto nel contrabbando”, ha riferito un portavoce a Fox News . “Quando qualcuno non sa se una merce è vietata dalla normativa USDA di solito non c’è punizione”. Nessuna punizione che non sia del fuoco, morte infernale per le lumache. Un Customs and Border Protection portavoce ha detto che l’incidente segna “la prima volta che questo parassita è stato rilevato in così grande quantità e come voce dei consumi.”

- Prosegue dopo la pubblicità -

Povere lumache, vittime dell’egoismo e delle ambigue usanze degli umani.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.