Una città ricoperta di pannelli solari: concept futuristici per la Corea del Nord

Una città ricoperta di pannelli solari concept futuristici per la Corea del NordL’Architettura della Corea del Nord è veramente affascinante, influenzata dalla necessità di ricostruire Pyongyang sulla scia della guerra di Corea e dopo il relativo isolamento della nazione. Cosa succede quando un architetto che non è mai stato fuori della Corea del Nord progetta edifici futuristici per accogliere i turisti che visitano il loro paese?

Koryo Tours ha l’obiettivo di portare i viaggiatori della Corea del Nord dal 1993 e promuove lo scambio culturale tra Corea del Nord e altri paesi. Il suo fondatore, Nick Bonner, ha recentemente commissionato un architetto per creare una serie di disegni immaginari su come in un futuro non troppo lontano la Corea del Nord potrebbe ospitare un enorme afflusso di turisti. Le immagini fanno parte del padiglione coreano Leone d’Oro vincitore alla Biennale di Venezia e sono in mostra fino a novembre.
concept corea del nordSe siete interessati a sperimentare l’architettura di prima mano della Corea del Nord, Koryo Tours sta conducendo un tour di architettura attraverso Pyongyang dal 25 ottobre al 1 Novembre 2014. Si può leggere di più sul sito Koryo Tours.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Qui di seguito l’intervista di io9.com a Bonner:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Qual è stata la spinta dietro questo progetto? Come avete fatto a selezionare un architetto per creare questi disegni?

Nick Bonner: sono stato addestrato come un architetto del paesaggio e dopo aver visitato Pyongyang nel 1993 Quello stesso anno, ho creato Koryo Tours, una società di viaggi specializzata in viaggi in Corea del Nord, e sono praticamente identici nel paese ogni mese da allora. La nostra sede è a Pechino, che ha cambiato oltre ogni immaginazione in un così breve spazio di tempo, ma purtroppo non è niente di speciale, perché non appena dai uno sguardo su Pyongyang, ti rendi conto di quello che una città insolita è ci sono strutture visivamente affascinanti. Strutture costruite per rafforzare la sua ideologia politica.
concept corea del nordPyongyang è stata appiattita nella guerra di Corea e ricostruita come “utopia socialista” (Ceausescu disse che fu così impressionato dall’architettura dopo una visita di Stato nel 1971 , che mandò i suoi architetti verso Pyongyang su un viaggio di studio). E ‘una città che riflette i suoi ideali socialisti e non sono mai troppo lontani dall’ideologia, sia sotto forma di manifesti di propaganda che per i mosaici per le strade, o la scala monumentale delle sculture che ti sovrastano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ho passato un anno architettura del paesaggio come insegnamento a studenti del primo anno alla Leeds Metropolitan University, in Inghilterra, e l’esperienza di vedere gli studenti sviluppare le proprie difese e design è sempre qualcosa che mi ha interessato. Volevo incontrare un architetto della Corea del Nord e vedere come lui o lei avrebbe visualizzato la crescita del turismo nel suo paese, con un approccio ambientale e sostenibile. Il progetto è cresciuto da lì e, dopo aver finalmente avuto incontro con gli architetti in Corea del Nord, ho deciso che la strada da percorrere fosse quella di commissionare concept design per un futuro sostenibile nel turismo.
concept corea del nordMolti edifici in Corea del Nord hanno quello che noi in Occidente chiameremmo un retro-futuristico, quindi qualcosa che abbiamo visto prima, ma che questa volta stiamo spingendo l’eco lato di tutto. Il progetto è stato commissionato in-house – un esperimento tra Koryo Tours e gli architetti della Corea del Nord, e guarda al futuro del turismo sostenibile. Quando abbiamo iniziato a prendere i primi tour in Corea del Nord nel 1993, solo una piccola manciata di persone aveva visitato il paese, ma ora prendiamo più di 2.000 persone all’anno (più della metà di tutti gli stranieri che visitano). Rimane ancora il paese meno visitato al mondo, ma anche una delle esperienze più interessanti possibili.
concept corea del nord
Abbiamo lanciato l’architetto la sfida che se il turismo è diventato veramente popolare allora come avrebbero affrontato il necessario sviluppo senza distruggere il paesaggio. Siamo giunti alla conclusione che abbiamo voluto utilizzare con materiali locali e tecniche, ove possibile. Oltre l’80 per cento della Corea del Nord è montuosa, e ha due belle coste; in circostanze diverse sarebbe già un enorme popolare destinazione, in particolare per coloro che vivono nelle province cinesi che confinano con il Nord Corea, e non hanno niente di bello da vedere.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La maggior parte degli architetti sono addestrati alla Pyongyang Edilizia e la costruzione all’università dei Materiali e tutti lavorano per il governo. Non ci sono progetti privati. L’architetto con cui abbiamo collaborato su questo progetto stava lavorando per una compagnia asiatica per un periodo di cinque anni quando ci siamo conosciuti. E ‘stato grazie a lui che siamo stati in grado di ottenere l’accesso.
concept corea del nord
Se gli architetti sono relativamente familiarità con l’architettura moderna e la tecnologia al di fuori della Corea del Nord, quali sono le loro principali influenze? Quali erano i loro obiettivi nella immaginare questi edifici particolari?

Nick Bonner: gli architetti della Corea del Nord, come tutti gli architetti, hanno fantasia e abilità, quindi non ero sorpreso di vedere la varietà del lavoro che è stato prodotto, sia pure di uno stile retro-futurista simile. Hai solo bisogno di andare in giro a Pyongyang per vedere gli edifici che esprimono originalità entro i limiti di ciò che è consentito lì, e ciò che è effettivamente realizzabile in termini di tecnologia disponibile (per esempio, senza pareti di vetro continue, e la maggior parte degli edifici ancora costruiti con calcestruzzo e barre di rinforzo).
concept corea del nord
Potrebbero non essere a conoscenza delle più recenti tecnologie all’avanguardia, ma hanno un’idea di ciò che sta accadendo nel mondo esterno – anche se forse non in dettaglio. Se si guardano i disegni, usano il legno e metodi di costruzione tradizionali in modi fantasiosi, riutilizzando prodotti naturali in modo tradizionale (facendo uso di raffreddamento naturale, forza strutturale accoppiando il legno, e così via). In altri modi, hanno immaginato lastre di vetro che catturano l’energia solare per moderare la temperatura di un edificio, e, ove possibile, per immagazzinare l’energia – non possono avere questa tecnologia esatta, ma sanno che esiste o esisterà in futuro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

In ultima analisi, sono stati dati un foglio bianco per costruire un futuro per un aumento del turismo. Non c’erano vincoli o esempi riportati – erano liberi di esprimersi come volevano.

Questi edifici sono destinati a rappresentare il futuro dei viaggi. Che tipo di servizi immagina l’architetto? Quali servizi attualmente esistono per i viaggiatori in Nord Corea?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli elementi di questo progetto che trovo particolarmente interessanti sono dove i disegni riflettono la politica del paese – la combinazione di architettura e del socialismo. Prendete, per esempio, lo spazio sociale nella villa a Nido d’Uccello, da dove vieni fuori della vostra camera e sono destinati a interagire con gli altri ospiti, o la seta Co-op, in cui lavoratori e turisti si mescolano, entrambi con scambi sociali importanti. I coreani sono probabilmente alcune delle persone più orgogliose del pianeta, per cui vi è anche molto riferimento qui per la loro architettura tradizionale. Anche se il progetto è stato avviato come una tabula rasa, ma sembra che, in futuro, vogliono mantenere un legame con il passato.
concept corea del nord

concept corea del nord

- Prosegue dopo la pubblicità -

concept corea del nord

La Corea del Nord è uno dei paesi meno visitati al mondo, ma sicuramente uno dei più affascinanti. Abbiamo istituito Koryo Tours nel 1993 e ho fatto funzionare viaggi in Nord Corea ogni mese da allora. Le pratiche di turismo della Koryo sono responsabili e gran parte del nostro lavoro è quello di investire nella cultura, nello sport e nell’impegno educativo. Sarebbe molto difficile isolare il paese più di quanto già non sia – non vi è accesso ad internet o al telefono al di fuori del paese, per esempio – così noi possiamo essere coinvolti in progetti che coinvolgono le popolazioni locali, come il film-making (il nostro film ” Il compagno Kim va Volare ” è il primo film su una ragazza campione della Corea), prendendo una squadra di football americano del Middlesbrough con donne che giocano contro la squadra dell’esercito della Corea del Nord, così come i progetti umanitari.
concept corea del nord

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ha Koryo la capacità di portare libri di design in Corea del Nord senza alcun impatto sull’architettura o sul design?

Nick Bonner: Abbiamo trascorso 21 anni impegnandoci con la Corea del Nord attraverso il cinema, l’arte e il turismo, e sì, abbiamo avuto un impatto, fornendo uno stimolo visivo, qualcosa di diverso e fresco. Tuttavia, rimane ancora una comunità di design praticamente tagliata fuori.

concept corea del nord

- Prosegue dopo la pubblicità -

Info su: www.koryogroup.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.