Ritrovata dopo 10 anni bambina dispersa durante tsunami


Tutti la credevano morta, ma oggi Jannah è tornata tra le braccia dei suoi genitori. All’epoca dello Tsunami del 2004 che devastò i Paesi affacciati sull’Oceano Indiano, questa bambina aveva solo quattro anni. I suoi familiari pensavano che insieme alle 200.000 persone morte in questa tragedia, ci fosse anche lei e il suo fratellino di sette anni. La famiglia di Jannah li cercarono per un mese intero, ma le difficoltà nelle ricerche che all’epoca non produssero alcun esito, li convinsero ad abbandonare ogni speranza di trovare i loro figli vivi.

Dopo dieci anni però uno zio di Jannah fa una curiosa scoperta. Vede per strada una ragazzina che ha una somiglianza incredibile con la sua presunta defunta nipote, e comincia a fare domande in giro. Da queste indagini scopre che la quattordicenne fu travolta dallo Tsunami di dieci anni fa e trascinata dalle onde lontano da Aceh, la località dove la bimba viveva con la sua famiglia, in una zona sperduta nel sud ovest della provincia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Grazie alle cure di un pescatore e della madre di lui, la bambina sopravvisse. Per dieci anni i due sono stati la nuova famiglia di Jannah. Scoperta la storia della ragazzina, la famiglia biologica di Jannah si è precipitata a conoscerla e, parlandole, hanno confermato i loro sospetti: era proprio la loro bambina.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La mamma, commossa, ha commentato l’accaduto definendolo “un miracolo”.

“Io e mio marito siamo felicissimi di aver ritrovato nostra figlia dopo dieci anni. Il mio cuore batteva all’impazzata quando l’ho vista. L’ho abbracciata e lei si è gettata tra le mie braccia”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dopo questo miracoloso ritrovamento, i genitori sperano anche di ritrovare anche l’altro figlio che, dai racconti di Jannah, sembra si fosse aggrappato a un pezzo di legno durante la tempesta. “Cercheremo sull’isola di Banyak” a 40 chilometri dalla costa. “Crediamo che possa essere sopravvissuto anche lui” hanno detto, anche se solo nella zona di Aceh, lo Tsunami uccise 170.000 persone.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: it.notizie.yahoo.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.