Settimo: lo spazio italiano compie 50 anni



Il primo è stato Luigi Broglio che negli anni Sessanta ha realizzato il primo satellite – il San Marco – lanciato nel 1964. L'Italia raggiungeva USA e URSS nella corsa allo spazio. Nel 1988 nasce l’agenzia spaziale italiana perché ormai lo spazio è una realtà talmente ampia che non può bastare il piano spaziale nazionale del CNR. La scienza italiana, l'astrofisica italiana, sono un'eccellenza a livello internazionale e porta alla costituzione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica nel 1999. Scienza e tecnologia, un binomio fondamentale della storia spaziale. Una lunga storia di uomini: visionari, scienziati, tecnologi e politici che hanno sostenuto l’idea dell’esplorazione dello spazio. Una storia che, sempre confrontata con le imprese di altre nazioni, ha generato nuova scienza, nuove tecnologie e favorito lo sviluppo dell'Italia a livello internazionale in un campo d’avanguardia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

rated:

viewed:7

source

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.