Nuovi raid aerei in Siria. Bombe su depisiti di armi. Damasco accusa Israele



Si alza di nuovo la tensione in Medio Oriente. Damasco ha accusato Israele di aver compiuto due raid aerei vicino alla capitale siriana.

Secondo fonti locali non ci sarebbero state vittime. Stando alle ultime ricostruzioni alcuni jet dello stato ebraico hanno bombardato due depositi militari con missili destinati ad Hezbollah. Gli obiettivi erano situati vicino all'aeroporto internazione e nei pressi della città di Dimas al confine con il Libano.

- Prosegue dopo la pubblicità -


ALTRE INFORMAZIONI: http://it.euronews.com/2014/12/07/nuo…

- Prosegue dopo la pubblicità -

euronews: il canale di informazione più seguito in Europa.
Abbonati ! http://www.youtube.com/subscription_c…

euronews è disponibile in 14 lingue: https://www.youtube.com/user/euronews…

- Prosegue dopo la pubblicità -

In italiano:
Sito web: http://it.euronews.com/
Facebook: https://www.facebook.com/euronews
Twitter: http://twitter.com/euronewsit

- Prosegue dopo la pubblicità -

rated:

viewed:26

source

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.