Dal pomodoro cinese all’olio deodorato: VIDEO del tour nel falso “made in Italy”

Napoli, iniziativa dell’associazione Coldiretti sul cibo killer. La crisi minaccia la nostra tavola e l’agroalimentare italiano. E loro sono alcuni tra i tanti agricoltori beffati dalla concorrenza sleale. Si può essere truffati anche da una pizza: lo vediamo in questo piccolo tour delle falsificazioni alimentari. In Italia, spiega il dossier presentato dall’associazione, sono stati importati 481 milioni di chili d’olio di oliva e sansa, oltre 80 milioni di chili di cagliate per mozzarelle, 105 milioni di chili di concentrato di pomodoro dei quali 58 milioni dagli USA e 29 milioni dalla Cina e 3,6 miliardi di chili di grano tenero con una tendenza all’aumento del 20% nei primi due mesi del 2014. VIDEO:

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.