Shampoo con olio cancerogeno, ecco tutte le marche

Salute Sociale

shampoo3

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il Centro per la Salute Ambientale con sede a Oakland, in California, ha effettuato uno studio su alcuni shampoo e saponi, rivelando che il 98 includeva un possibile agente cancerogeno noto come dietanolammina Cocamide (Cocamide DEA).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Cocamide DEA è una forma chimicamente modificata di olio di cocco che viene utilizzata come addensante o agente schiumogeno nello shampoo. Tuttavia, lo stato della California ha bandito l’uso, perché può essere cancerogeno per l’uomo. La CEH ha citato in giudizio aziende che producono e distribuzione di questi prodotti, tra cui Prell, Paul Mitchell e shampoo Colgate Palmolive. Sono inclusi anche i prodotti commercializzati per i bambini, e anche uno che pretende falsamente di essere organico ( Organic by Africa’s Best.)

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fino a quando le cose si risolvono, sembra come ottenere shampoo negli occhi può essere diventato l’ultima delle vostre preoccupazioni. È possibile trovare un elenco completo di tutti i 98 shampoo sospetti qui :

shampoo-olio-di-cocco-cancerogeno

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se vuoi seguire tutti gli aggiornamenti, puoi cliccare un “MI PIACE” sulla Pagina di GloboChannel.com: