Cina: posizionati centinaia di alveari sul monte Guanmen per salvare le api dall’estinzione

monteLa drammatica situazione della riduzione delle api è una preoccupazione pericolosa che colpisce tutti in tutto il mondo. Nel tentativo di rafforzare la segnalazione del numero di api selvatiche, gli apicoltori della provincia di Hubei in Cina hanno riposto oltre 700 alveari su una scogliera ripida per fornire l’habitat per la popolazione di api native. Lo spettacolo incredibile ha sbalordito gli abitanti dei villaggi locali.

api-alveari-monte-cinese

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le centinaia di alveari si trovano a 1.200 metri sul livello del mare sulla montagna Guanmen, nei pressi del Muyu Village nella Riserva forestale di Shennongjia. Le api native della regione appartengono alla specie Apis Cerana, nota anche come ape asiatica, che si possono trovare in tutto il centro della Cina. Tuttavia, le colonie di api asiatiche sono drasticamente diminuite, e secondo Xinhua, le api del nord e nord-est della Cina sarebbero già da considerarsi estinte.

- Prosegue dopo la pubblicità -

api-monte-cina-alveari

I locali apicoltori di Muyu stanno lavorando duramente per mantenere vive le popolazioni di api asiatiche, motivo per cui per cui hanno costruito le centinaia di alveari e salendo sulla cima della ripida parete rocciosa per fissare le strutture. Le strutture fatte a mano e i luoghi scoscesi sono stati selezionati per emulare habitat naturali delle api selvatiche. I loro sforzi sono uno dei motivi per cui la riserva forestale Shennongjia è in gran parte considerata un vero e proprio santuario sicuro per le api asiatiche.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.