Carenza di magnesio: come rimediare

Alimentazione Salute



Molte persone in tutto il mondo soffrono di carenza di magnesio ed è preoccupante sapere che molti non ne sono a conoscenza. Spesso, la mancanza di magnesio scatena una serie di sintomi e problemi di salute che di solito vengono ignorati o confusi con altre malattie comuni. Persino gli specialisti a volte non si rendono conto che le malattie ed i problemi di salute dei loro pazienti sono causati da un’insufficienza di magnesio.
Cos’è il magnesio?
Il magnesio è un minerale fondamentale per gli esseri viventi e, infatti, è il quarto minerale più abbondante nell’organismo dopo il potassio. Tuttavia, oltre a essere un minerale, il magnesio è anche un elettrolito che aiuta a prevenire e combattere vari problemi di salute come, per esempio, i crampi muscolari.
Gli elettroliti garantiscono una corretta funzione muscolare ed è grazie ad essi che il cuore batte e il cervello riceve i vari segnali e stimoli. Il magnesio è un minerale fondamentale per mantenerci in vita e in buona salute. Per questo motivo, quando i livelli di magnesio nell’organismo diminuiscono, si scatena una serie di sintomi che possono ridurre la qualità di vita e causare diverse malattie.
Il magnesio contribuisce a più di 300 reazioni all’interno del corpo, vitali per la trasmissione degli impulsi nervosi, per regolare la temperatura corporea, per disintossicare il fegato e per la formazione di ossa e denti. È molto importante anche all’interno dell’apparato cardiovascolare, poiché previene e combatte la formazione di coaguli, rilassa i vasi sanguigni, abbassa i livelli di grasso nel sangue e riduce il rischio di soffrire di malattie cardiache.
Oggigiorno è possibile trovare nei negozi “bevande energetiche” che, in teoria, sono ricche di elettroliti come il magnesio, il potassio o il sodio e che sono utili per reintegrare i minerali persi tramite il sudore quando si fa attività fisica. È proprio la mancanza di questi elettroliti che provoca crampi muscolari e altri problemi simili. Tuttavia, di solito queste bibite sono piene di zuccheri e non apportano nutrienti al corpo così come specificato sulle etichette.
Indici di carenza di magnesio
La maggior parte di noi soffre di una carenza di magnesio e presenta alcuni dei sintomi più comuni, tra cui:
• Stitichezza.
• Ipertensione.
• Ansia.
• Depressione.
• Disturbi comportamentali.
• Problemi di memoria.
• Disturbi del sonno.
• Crampi muscolari.
• Mal di schiena cronico.
• Mal di testa.
• Emicranie.
• Dolori muscolari.
• Aggressività.
• Lacune mentali.
• Tensione.
• Disordini psichiatrici come la sindrome ossessivo-compulsiva.
• Fatica cronica.
• Stanchezza surrenale.
• Fibromialgia.
• Malattie cardiache.
• Fibrillazione atriale.
• Palpitazioni.
• Diabete.
• Morte cardiaca improvvisa se si soffre di insufficienza cardiaca congestizia.
• Calcoli renali.
Perché si soffre di carenza di magnesio?
Esistono molti motivi per i quali l’organismo non ha i giusti livelli di magnesio. La prima causa è l’alimentazione sbagliata che molti adottano al giorno d’oggi. Un altro motivo evidente è lo stress causato da fattori come le mille faccende quotidiane, l’inquinamento, il rumore e la tecnologia. Gli ormoni che provocano lo stress richiedono alti livelli di magnesio ed è per questo che poi se ne soffre un’insufficienza. La mancanza di magnesio può anche essere dovuta a un consumo eccessivo di zucchero, poiché il corpo ha bisogno di 54 molecole di magnesio per processare 1 molecola di zucchero. Si ricordano anche le moderne tecniche agricole e il consumo di farmaci e medicinali orali come, per esempio, i contraccettivi, gli antibiotici, il cortisone o il prednisone.
Come rimediare alla carenza di magnesio
Esistono diversi rimedi naturali per combattere l’insufficienza di magnesio. Ecco alcuni consigli da seguire:
• Aumentare il consumo di alimenti ricchi di magnesio.
• Assumere gocce di cloruro di magnesio.
• Applicare olio di magnesio sulla pelle (uno dei rimedi migliori).
• Fare dei bagni con sale di Epsom. Questo bagno salutare è una fonte ricca di magnesio e zolfo, perfetto per il fegato.

- Prosegue dopo la pubblicità -