ExoMars: nuova orbita, nuove immagini in arrivo

La prima delle due missioni ExoMars, arrivata al pianeta rosso poco più di quattro mesi fa, si prepara a un cambio di rotta, e nel farlo promette di raccogliere alcune delle immagini a più alta risoluzione in assoluto della superficie marziana. Il Trace Gas Orbiter, che circa un mese fa si è spostato lungo un’orbita molto inclinata rispetto all’equatore, effettuerà a breve nuove manovre di correzione della traiettoria, con l’obiettivo di entrare, il prossimo 15 marzo, nella fase di aerofrenaggio.

Prima di inserirsi in questa fase, il team scientifico della missione ha programmato due giorni di raccolta dati per la calibrazione degli strumenti a bordo. Tra il 5 e il 7 marzo prossimi, dunque, il Trace Gas Orbiter compirà due orbite complete, della durata di circa un giorno ciascuna. La sonda passerà da un minimo di 200 km circa dalla superficie di Marte a un massimo di oltre 37 mila km nel punto di massima distanza dal pianeta.
Le immagini della superficie marziana raccolte nella porzione di orbita alla minima quota saranno tra quelle a più alta risoluzione in assoluto per tutta la missione. Questi dati saranno preziosi per preparare la missione alla fase finale, durante la quale avranno luogo le vere e proprie misurazioni scientifiche, che avrà inizio il prossimo anno.
Dal Trace Gas Orbiter gli scienziati sperano di ottenere un elenco dettagliato dei gas presenti nell’atmosfera marziana. In particolare, l’interesse è puntato sul metano, che sulla Terra viene prodotto da attività biologica o processi geologici.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Servizio di Elisa Nichelli
Musiche di Ch Joy

INAF-TV è il canale YouTube di Media INAF (http://www.media.inaf.it/)


- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.