Nicer: la Stazione spaziale spalanca un occhio sulle pulsar

Una nuova missione della Nasa sta partendo alla volta della Stazione spaziale internazionale con lo scopo di osservare una categoria di oggetti fra i più particolari dell’universo. Si tratta di Nicer, una sigla che sta per Neutron Star Interior Composition Explorer, il primo strumento specificamente progettato per osservare le stelle di neutroni, il resto superdenso dell’esplosione in supernova di una stella massiccia.
I dati raccolti contribuiranno a rispondere agli interrogativi che da decenni gli astrofisici si pongono sul comportamento della materia e dell’energia in condizioni così estreme come si verificano nelle stelle di neutroni.
In aggiunta, i dati raccolti da Nicer saranno usati per l’esperimento Sextant, un prototipo di navigatore basato non su satelliti come il Gps ma sulle pulsar. A cosa servirà? Ma naturalmente a guidare le astronavi nel sistema solare e oltre.
Servizio di Stefano Parisini, Media Inaf
Per saperne di più leggi qui: http://bit.ly/2s6PHgS

MediaInaf Tv è il canale YouTube di Media Inaf(http://www.media.inaf.it/)


Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.