Gli orti idroponici che producono cibo per famiglie e ristoranti, reddito dall’agricoltura urbana

Nascosta tra i grattacieli di Tel Aviv, la “Green in the City” è una fattoria posta sul tetto di un edificio che produce 10.000 capi di foglie verdi al mese per tutto l’anno con agricoltura biologica e idroponica. Questo esempio fiorente di agricoltura urbana è una delle tante iniziative sostenibili sorprendenti presso il centro commerciale Dizengoff Center, che comprende habitat degli uccelli, un vivaio, un apiario sul tetto, e anche una grotta dei pipistrelli per i pipistrelli della frutta nativi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo le Nazioni Unite, oltre il 54 per cento della popolazione mondiale vive nelle città, una percentuale che è destinata a crescere al 66 per cento entro il 2050. La sfida di produrre abbastanza cibo per nutrire la sempre più urbanizzata popolazione è uno degli impeti dietro il verde in città, una fattoria sul tetto lanciata nel 2015 dalla società idroponica LivinGreen con le attrezzature promotrici di sostenibilità del Dizengoff Center. Il progetto di agricoltura urbana è stato creato per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla crisi alimentare, fornire prodotti biologici a prezzi accessibili agli abitanti del luogo e per dare gli abitanti delle città gli strumenti necessari per iniziare l’agricoltura idroponica nei giardini di casa. Qui sotto un video che documenta alcuni passaggi del progetto:

- Prosegue dopo la pubblicità -


Gli orti idroponici che producono cibo per… di rassegnaweb

Oggi l’azienda coltiva 10.000 capi di verdure a foglia verde in mese per tutti i giorni dell’anno, con 17 diversi tipi di verdure ed erbe aromatiche a rotazione alla volta, all’interno di due serre che ammontano a 750 metri quadrati di spazio di crescita. Le verdure, coltivate da piantine, sono principalmente coltivate con un sistema a schiuma zattera Deep Water Culture. Le radici della pianta crescono attraverso i fori delle zattere di schiuma galleggianti, assicurando il trasporto di acqua e di energia solare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’acqua è ossigenata con una pompa di aria ed il pH e livelli di nutrienti sono attentamente monitorati. Grazie a questi metodi di coltivazione idroponica, le verdure vengono coltivate due volte più veloce con meno deterioramento, l’utilizzo di acqua, e la terra rispetto a pratiche agricole tradizionali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le verdure sono coltivate anche senza pesticidi o fertilizzanti sintetici, tuttavia, non sono certificati biologici a causa delle leggi sull’agricoltura di Israele che richiedono che alimenti biologici devono essere coltivati nel terreno. Tuttavia, la certificazione biologica non è l’obiettivo alla base del progetto. L’obiettivo primario del Comune è quello di promuovere l’agricoltura urbana in Israele e non solo attraverso laboratori didattici e programmi di sensibilizzazione della comunità. Laboratori guidati da Lavi Kushelevich, docente che lavora con il progetto, insegnano ai visitatori come costruire e utilizzare sistemi idroponici a casa; altri workshop insegnano ai partecipanti come cucinare le verdure fresche, come il cavolo cinese. L’area didattica comprende dimostrazioni di sistemi Deep Water Culture, sistemi di tubi in PVC verticali e orizzontali, Nutrient Film Technique, un sistema idropopnico, unità abitativa biogas, un box serra, così come piccoli kit di avviamento per le colture idroponiche. I sistemi idroponici sono stati sviluppati da LivinGreen sia per la casa che per l’uso commerciale e sono venduti dal verde in città per aiutare a finanziare l’iniziativa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I prodotti di questa nuova pratica agricola vengono venduti ai ristoranti e alle famiglie di Tel Aviv, con gli ordini effettuati online e spedizioni consegnate in bicicletta. Una parte delle verdure sono vendute anche al piano di sotto nel centro commerciale attraverso il supporto onestà, il primo modello del suo genere in città, dove i prodotti ed i loro cartellini dei prezzi sono visualizzati in un chiosco di legno. L’alta qualità dei prodotti da agricoltura biologica, ad esempio erba cipollina, lattuga, basilico, sedano, sono venduti a prezzi accessibili grazie al supporto per l’onestà del personale, che si occupa anche della raccolta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

Gli orti sui tetti sono un progetto ambizioso ancora agli esordi. L’iniziativa non solo fornisce gli abitanti delle città i mezzi per coltivare il proprio cibo semplice e conveniente, ma ha anche trovato il modo di diventare economicamente sostenibile con reddito generato attraverso la vendita di verdure, sistemi idroponici, e laboratori didattici. L’iniziativa ha anche piani per l’espansione, con occhi puntati per un altro percorso Tel Aviv presto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

+ Verde in città

+ Vibe Israele

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tour per gentile concessione di Vibe Israele

Immagini © Lucy Wang

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.