A fuoco un bus con trenta bambini, salvi grazie all’intervento di due poliziotti vicino a Battipaglia

Lunedì 10 luglio un pullman partito da Roma e diretto a Catania, è andato a fuoco sull’Autostrada Salerno-Reggio Calabria. Sul bus vi erano una trentina di bambini accompagnati da circa una ventina di adulti. I bambini avevano partecipato nella Capitale, ad una manifestazione di danza.

Nel viaggio di rientro il brutto incidente che fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze per i passeggeri anche grazie al tempestivo intervento della Polizia Stradale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Infatti sono stati due poliziotti che, accortosi che usciva del fumo dal vano motore dell’autobus, hanno fatto cenno all’autista di fermarsi in una piazzolla di sosta nei pressi di Battipaglia.  Qui i due poliziotti, incuranti dell’incendio che intanto andava sviluppando, sono saliti sul pullman, invaso in parte già dal fumo, e dapprima hanno fatto scendere tutti i passeggeri e poi hanno  domato l’incendio grazie agli estintori.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tutti i passeggeri fortunatamente sono rimasti incolumi e sono stati fatti salire su un pullman di linea e poi trasportati in una vicina area di servizio. Da qui poi con un autobus di una ditta locale, hanno potuto proseguire il loro viaggio.

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.