Accesso negato in spiaggia: turista italiano uccide il direttore dell’hotel

Un turista italiano, che stava trascorrendo le vacanze in Egitto, si è macchiato di un brutto delitto. Avrebbe ucciso il direttore di un hotel a Marsa Alam sul Mar Rosso dopo un violento litigio.

Pare che il direttore dell’hotel avesse  negato all’italiano l’accesso alla spiaggia oltre l’orario consentito dai servizi di sicurezza. E’ scoppiata così una violenta lite durante la quale il turista italiano ha colpito ripetutamente con violenza il direttore dell’hotel. In seguito ai colpi ricevuti l’uomo ha perso conoscenza e dopo poco è deceduto.

L’italiano è stato arrestato e il suo passaporto è stato ritirato. L’Ambasciata italiana segue la vicenda.