Migrante senza biglietto a Roma, sfiorata rissa con la Polizia. Ecco cosa è accaduto realmente – VIDEO

E’ stato diffuso online il video divenuto subito tristemente virale che mostra un migrante di statura piuttosto elevata discutere in maniera accesa e colorita con alcuni Poliziotti presso la metropolitana di Roma. Il video è stato diffuso nientepopodimenoche dal signor Matteo Salvini, che ha commentato: pretende di salire sulla metro senza biglietto: “Non ho soldi… Non toccarmi… Vaffanculo… TI AMMAZZO!”. Arroganza, insulti, violenza contro gli addetti alla sicurezza e le Forze dell’ordine.
Voglio riportare in questo Paese, col vostro aiuto, ordine, regole e RISPETTO!”.

Nel filmato, effettivamente, si nota un gruppo di poliziotti accerchiare più volte un uomo di origini africane che tenta di allontanarsi in più occasioni non prima di aver fatto discussioni. Condanniamo commenti razzisti e fuorvianti quando la situazione immortalata nel video mostra soltanto un principio colluttazione fortunatamente sventato. Nel filmato ne il migrante ne tanto meno i poliziotti sembrano realmente intenzionati ad usare le mani. Tuttavia, la tensione arriva subito alle stelle, soprattutto quando sembra che il migrante sembra intenzionato a fare il biglietto affermando “ho obliterato“, cercando in qualche maniera di bloccare i poliziotti che invece non avevano alcuna intenzione di lasciarlo andare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dal video si notano molti dettagli, anche se non si conosce l’origine della faccenda (il filmato comincia già quando i poliziotti stanno discutendo con il ragazzo) ma è evidente come la questione sia probabilmente legata dal fatto che il migrante, biglietto o meno, abbia opposto resistenza agli agenti. Tanto quanto bastava per spingere gli uomini della sicurezza a bloccare il migrante, nonostante la sua contrarietà. Il VIDEO:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.