Bambino sviene dopo aver fatto il vaccino, panico in ambulatorio

Un bambino di sei anni si era recato con la mamma presso l’ambulatorio di Librino-San Giorgio, in provincia di Catania per sottoporsi al vaccino tetravalente. Ma qualche minuto dopo aver fatto l’iniezione il bambino è svenuto cadendo per terra.

Le persone presenti, la maggior parte mamme con i loro bambini, hanno iniziato ad urlare “il bambino è morto“. La mamma del piccolo viene presa dal panico e inizia a piangere e urlare. Immediatamente intervengono i medici del Poliambulatorio che decidono di trasportare il bambino al vicino ospedale.

Fortunatamente il bambino dopo poco si è ripreso e sta bene. Secondo i medici dell’Asp di Catania è stato vittima di una crisi lipotimica (una momentanea perdita di conoscenza). Non si capisce però, se il bambino sia svenuto per la paura dell’iniezione o per un’effetto collaterale del medicinale del vaccino.