Artista riutilizza albero di palma caduto per realizzare un “polpo gigante del Pacifico”

L’arte diventa più affascinante quando sfrutta elementi riutilizzati provenienti direttamente dal mondo naturale. E’ il caso di un artista che ha voluto riciclare di fatto un grosso tronco d’albero caduto naturalmente per creare una singolare quanto suggestiva opera d’arte che raffigura un grosso polpo gigante del Pacifico.

L’opera d’arte è stata creata dal talentuoso Jeffrey Michael Samudosky e si tratta di una scultura in legno di JMS a Gig Harbor, Washington che ha dato vita ad un polipo gigante dell’oceano pacifico assolutamente stupefacente che ha intagliato con una sega a catena in un grande pezzo di legno da un albero caduto. La creazione dell’enorme cefalopode ha richiesto molto tempo e fatica, ma il risultato è assolutamente stupendo.

Vi consigliamo di spendere un momento per godere delle immagini sottostanti della trasformazione del Giant Pacific Octopus. Inoltre, un ringraziamento speciale va a Redwood Burl per aver fornito il legno utilizzato in questa scultura, una bella risorsa naturale e a Km0 su cui scolpire:

una prima fase:

una delle ultime fasi:

lo spettacolo finale: