Aforismi sul tempo – frasi, citazioni e proverbi sul tempo

Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.
Anonimo (attribuito a Gabriel García Márquez – vedi “Citazioni errate” su Aforismario)
Senza emozioni il tempo è solo un orologio che fa tic-tac…
Anonimo (traduzione errata dal film Equilibrium [1])

Che cos’è il tempo? Se nessuno me lo domanda, lo so. Se voglio spiegarlo a chi me lo domanda, non lo so più.
Agostino d’Ippona, Confessioni, 397-400
Il tempo null’altro è che un’estensione, ma di qual cosa sia estensione, non lo so; però sarebbe strano se non fosse un’estensione dell’anima stessa.
Agostino d’Ippona, Confessioni, 397-400

- Prosegue dopo la pubblicità -
Vassene il tempo e l’uom non se n’avvede.
Dante Alighieri, Purgatorio, Divina Commedia, 1304/21
La decadenza dell’umanità è incominciata con la misurazione del tempo, le meridiane, il calendario, la clessidra… fino alle tristezze inoppugnabili dell’orologio. Nessuno stato di grazia sopravvive alla coscienza di che data o che ora siano.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014
La musica è il miglior mezzo per per sopportare il tempo.
Wystan Hugh Auden, L’età dell’ansia, 1948
Ogni potere umano è composto di tempo e di pazienza.
Honoré de Balzac, Eugènie Grandet, 1833
Del tempo una cosa è importante: in certi giorni si può vivere ventotto ore, in altri la metà.
Dino Basili, Tagliar corto, 1987

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere che cosa farne.
Romano Battaglia, Il fiume della vita, 1992
Il tempo è come un treno che corre senza fermarsi mai, neanche nelle stazioni delle grandi città. Se ne avverte il rumore sulle rotaie quando sta per arrivare, poi un sibilo e uno sferragliare che si allontana. Anche la vita avanza superando le pietre miliari di una lunga strada e nessuno può fermarla, neanche una montagna. L’unico mezzo per fermare il cammino inesorabile del
tempo sono la preghiera e la meditazione, che restano ferme come pilastri a sorreggere le nostre incertezze.
Romano Battaglia, Foglie, 2009
Il Tempo è un giocatore avido che vince senza barare, a ogni colpo.
Charles Baudelaire, I fiori del male, 1857/61

C’è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo.
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62 (postumo 1887/1908)
E ricordatevi che il tempo vola. E noi no. Ma il peggio sarebbe se noi volassimo e il tempo no. Il cielo sarebbe pieno di uomini con gli orologi fermi.
Alessandro Bergonzoni, La cucina del frattempo, 1994
Il tempo è un’invenzione, o è niente del tutto.
Henri Bergson, L’evoluzione creatrice, 1907
Tutto richiede più tempo di quanto si pensi.
Arthur Bloch, La legge di Murphy, 1977
Per stimare i tempi di un qualsiasi lavoro: prendere il tempo che ci si dovrebbe mettere, moltiplicare per 2, e cambiare l’unità di misura con quella immediatamente superiore. Ad esempio: per un lavoro che dovrebbe prendere un’ora si calcolano 2 giorni.
Arthur Bloch, Formula di Westheimer, La legge di Murphy, 1977

- Prosegue dopo la pubblicità -

La realizzazione di un progetto mal pianificato richiede il triplo del tempo previsto; quella di un progetto pianificato con la massima attenzione solo il doppio.
Arthur Bloch, Legge di Golub, La legge di Murphy, 1977

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il tempo è un cane che morde solo i poveri.
Léon Bloy, Diario, 1904
L’uomo vive nel tempo, nella successione del tempo, e il magico animale nell’attualità, nell’eternità costante.
Jorge Luis Borges, Finzioni, 1944
Non c’è nulla di più prezioso del tempo, poiché è il prezzo dell’eternità.
Louis Bourdaloue, Ritratti spirituali, XVII sec.
Nella vita bisogna scegliere tra guadagnare denaro e spenderlo: non si ha il tempo di fare entrambe le cose.
Édouard Bourdet, I tempi difficili, 1934
Sbarro gli occhi nel buio e un fulgore m’attraversa la mente, un senso di felicità e infelicità insieme. Provo quel che devono aver Provato i grandi pensatori di fronte a un concetto inaudito e impeccabile. Solo che io sulle labbra non mi ritrovo che poche sillabe, scarse di materia e di senso, e che tuttavia m’abbagliano come un’immensa scoperta: INESISTENZA DEL TEMPO.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Dio violentò l’Eternità: nacque un frutto della colpa e fu il Tempo.
ibidem

- Prosegue dopo la pubblicità -

Metri, metronomi, meridiane … L’uomo presume, misurando lo spazio e il tempo, di vincerli, mentre sono essi che misurano lui.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Vivere fuori del proprio tempo è la sola santità che rimane.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

- Prosegue dopo la pubblicità -
Non è lo scorrere del tempo che ci spaventa. È lo scorrere e consumarsi con esso del nostro corpo. Se riuscissimo a interrompere il rigore delle nostre arterie, avremmo interrotto il tempo.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994
Veramente la videoregistrazione si può definire una guerra illustre contro il tempo. E tuttavia che odore di camposanto nelle cento e cento cassette che custodisco, ciascuna nel suo abitacolo, come bare in un colombario!
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Qualsiasi cosa è una perdita e spreco di tempo: tranne fott*** di gusto o creare qualcosa di buono o guarire o correr dietro a una specie di fantasma-amore-felicità. Tanto tutti finiamo nel mondezzaio della sconfitta: chiamala morte, chiamala errore.
Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1972
Chi vive intensamente non ha tempo per l’eternità.
Aldo Busi, Sodomie in corpo 11, 1988
Il “buon tempo andato”… il tempo è sempre buono quando è andato.
George Gordon Byron, L’età del bronzo, 1823

- Prosegue dopo la pubblicità -
Non abbiamo il tempo di essere noi stessi. Abbiamo solo il tempo di essere felici.
Albert Camus, Taccuini, 1935/59 (postumo 1962/89)
Se avesse usato bene il suo tempo, non sarebbe diventato nessuno.
Elias Canetti, La tortura delle mosche, 1992
Il tempo passa, tutto passa; ma ciò non toglie che ci siano giornate che non passano mai.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Il tempo scorre lentamente con una velocità impressionante.
ibidem

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il tempo passa, tutto passa. Da piccoli sembra soltanto una delle tante esagerazioni degli adulti.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Viaggio nel tempo: ci vediamo la settimana scorsa.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Vi sono due cose alle quali bisogna assuefarsi, se non si vuole trovare la vita insopportabile: le ingiurie del tempo e le ingiustizie degli uomini.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il tempo è un grande autore: trova sempre il perfetto finale.
Charlie Chaplin, in Luci della ribalta, 1952
Il tempo è un filo inanellato di spazio la cui materia forma la collana.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948

Il tempo è il mezzo per essere che viene offerto a tutto ciò che sarà affinché non sia più.
Paul Claudel, L’arte poetica, 1907
Il tempo è il peccato dell’eternità.
Paul Claudel, Diario, 1904/55 (postumo, 1968/69)
Il tempo, questo scultore cui talvolta riescono così bene le teste di vecchio.
[Le temps, ce sculpteur, qui réussit parfois si bien les têtes de vieux].
Natalie Clifford Barney, Pensieri di una Amazzone, 1920

Il tempo degli uomini è eternità ripiegata.
Jean Cocteau, Il mio primo viaggio, 1937

“Il tempo è denaro”. Certamente, perciò non dobbiamo esserne avari, bensì spenderlo con la generosa liberalità del gentiluomo.
Giorgio Colarizi, Zibaldone aforistico, 2001 (postumo)

- Prosegue dopo la pubblicità -
L’uomo dimentica. Si dice che ciò sia opera del tempo; ma troppe cose buone, e troppe ardue opere, si sogliono attribuire al tempo, cioè a un essere che non esiste. No: quella dimenticanza non è opera del tempo; è opera nostra, che vogliamo dimenticare e dimentichiamo.
Benedetto Croce, Frammenti di etica, 1922
Nascere, piccolo, è cadere nel tempo.
Maria Cvetaeva, La sibilla al bambino, 1923
Annoiarsi è masticare tempo.
Emil Cioran, Sillogismi dell’amarezza, 1952
Fra la Noia e l’Estasi si svolge tutta la nostra esperienza del tempo.
ibidem

Il tempo è ciò che impedisce alle cose di accadere tutte in una volta.
Ray Cummings, The Girl in the Golden Atom, 1922 (attribuito a John Archibald Wheeler e altri – vedi “Citazioni errate” su Aforismario)
Il tempo è temibile non tanto perché uccide, quanto perché smaschera.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92
Il tempo è lo specchio dell’eternità.
Diogene di Sinope, Frammenti, V-IV sec. a.e.c.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il tempo è un grande medico.
Benjamin Disraeli, Henrietta Temple, 1837
A ogni male ci sono due rimedi: il tempo e il silenzio.
Alexandre Dumas (padre), Il conte di Montecristo, 1844/46
Il tempo è un fiume del quale la sorgente e la foce non sono da nessuna parte.
Louis Dumur, Piccoli aforismi, 1892
Quando arriva il tempo in cui si potrebbe, è passato quello in cui si può.
Marie von Ebner-Eschenbach, Aforismi, 1880
Solo attraverso il tempo si vince il tempo.
Thomas Stearns Eliot, Quattro quartetti, 1945
Esiste un grande eppur quotidiano mistero. Tutti gli uomini ne partecipano ma pochissimi si fermano a rifletterci. Quasi tutti si limitano a prenderlo come viene e non se ne meravigliano affatto. Questo mistero è il tempo.
Michael Ende, Momo, 1984

Il tempo è vita. E la vita dimora nel cuore.
ibidem

Come voi avete occhi per vedere la luce, e orecchie per sentire i suoni, così avete un cuore per percepire il tempo. E tutto il tempo che il cuore non percepisce è perduto, come i colori dell’arcobaleno per un cieco o il canto dell’usignolo per un sordo.
Michael Ende, Momo, 1984

- Prosegue dopo la pubblicità -
Il tempo è un fanciullo che gioca e muove pedine; del fanciullo è il regno.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.
Tutto insegna, maturando, il tempo.
Eschilo, Prometeo incatenato, ca. 465 a.e.c.
Il tempo è breve; chi insegue l’immenso perde l’attimo presente.
Euripide, Baccanti, 403 a.e.c.

Il tempo è una brutta bestia. A volte confonde la memoria, a volte si limita a schivarla per lasciarla intatta.
Giorgio Faletti, Fuori da un evidente destino, 2006

Il tempo è un naufragio e solo quello che vale davvero torna a galla.
Giorgio Faletti, Io sono Dio, 2009

Il tempo è ciò che accade quando non accade nient’altro.
Richard Feynman, La Fisica di Feynman, 1964

Ricordati che il tempo è denaro.
Benjamin Franklin, Advice to a Young Tradesman, 1748
Nella modalità dell’avere, il tempo diviene il nostro dominatore. Nella modalità dell’essere, il tempo è detronizzato, cessa di essere l’idolo che governa la nostra vita. Nella società industriale, il tempo domina sovrano.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976
Il tempo vede tutto passare, senza poter nulla impedire.
Giovanni Gaggino, Tesoro, 1900/17

La verità è figlia del tempo.
Aulo Gellio, Notti attiche, II sec.

Il tempo passa, fra l’indifferenza dell’eternità.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il tempo c’insegna tante cose, meno come farne buon uso.

Roberto Gervaso, La volpe e l’uva, 1989
Il tempo è denaro solo per chi sa spenderlo.
ibidem
Il tempo passa, eppure nessuno vorrebbe fermarlo, nell’illusione che il domani sia migliore dell’ oggi.
Roberto Gervaso, La volpe e l’uva, 1989
Il tempo sarà anche galantuomo, ma l’età non è certo una gentildonna.
ibidem
Il tempo vola sulle ali delle nostre illusioni.
Roberto Gervaso, La volpe e l’uva, 1989

Il tempo è denaro! – È dunque cosa di sì piccolo pregio il tempo?
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908
È meglio fare la cosa meno importante del mondo che considerare poco importante una mezz’ora di
tempo.
Richard Griffith, The Koran or Essays, Sentiments, Characlers and Collimachies of Tria Juncta in Uno, 1770 (attribuito a Laurence Sterne)

Il tempo prende, il tempo dà. / Noi corriamo sempre in una direzione / ma qual sia e che senso abbia chi lo sa?
Francesco Guccini, Incontro, 1972

Il tempo inferisce colpi duri. I nostri volti non si sciupano presto come quelli dei pugili, ma è la stessa cosa.
Hélène (Geneviève Fontanel), in L’uomo che amava le donne,1977
Non si vive se non il tempo che si ama.
Claude Adrien Helvétius, Dell’uomo, 1772 (postumo)
I due maggiori tiranni del mondo: il caso e il tempo.
Johann Gottfried Herder, Idee per la filosofia della storia dell’umanità, 1784/91
L’angoscia del tempo che passa ci fa parlare del tempo che fa.
Hipolito (Artus de Penguern), in Il favoloso mondo di Amélie, 2001
Il tempo è la cosa più importante: esso è un semplice pseudonimo della vita stessa.
Antonio Gramsci, Lettere dal carcere, 1926/37 (postumo, 1947/65)
Il tempo manca solo a chi non ne sa approfittare.
Gaspar Melchor de Jovellanos (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Voler essere del proprio tempo significa essere già sorpassati.
Eugène Ionesco, Note e contronote, 1962
Se corri, il tempo volerà davanti a te come una farfalla di marzo. Se andrai adagio, ti seguirà come un bue eterno.
Juan Ramón Jiménez (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)

Questo vecchio imbroglione calvo, il tempo.
Ben Jonson, Il poetastro, 1601

Il tempo non guarisce nulla. Uccide certi sentimenti.
Jean Josipovici, Pensieri in rotta, 1989
Noi spalmiamo il tempo come meglio possiamo, ma alla fine il mondo se lo riprende tutto.
Stephen King, I lupi del Calla, 2003
Il tempo umano non ruota in cerchio ma avanza veloce in linea retta. È per questo che l’uomo non può essere felice, perché la felicità è desiderio di ripetizione.
Milan Kundera, L’insostenibile leggerezza dell’essere, 1984
Il tempo, che rafforza le amicizie, indebolisce l’amore.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688
È avaro del suo tempo. Pensa di portarselo nella tomba.
Nunzio La Fauci, Foglie di cactus. Settantasei aforismi, 2000
La vita porta via troppo tempo agli uomini.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Il tempo – la principale materia prima.
ibidem

Il tempo e immobile. Siamo noi che ci spostiamo in esso nella direzione sbagliata.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Il tempo lavora. E tu?
ibidem

Tieni la mano sul polso del tempo, così da poter afferrare la sua in ogni momento!
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Molti che avevano preceduto il proprio tempo, hanno poi dovuto aspettarlo in locali piuttosto scomodi.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

E se si esaurissero i giacimenti del tempo?
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Il tempo si divide in respiri.
ibidem

L’acqua che tocchi de’ fiumi è l’ultima di quella che andò e la prima di quella che viene. Così il tempo presente.
Leonardo da Vinci, Codici, XV-XVI sec. (postumo)
A torto si lamentan li omini della fuga del tempo, incolpando quello di troppa velocità, non s’accorgendo quello esser di bastevole transito; ma bona memoria di che la natura ci ha dotati, ci fa che ogni cosa lungamente passata ci pare essere presente.
Leonardo da Vinci, Codici, XV-XVI sec. (postumo)

Col tempo ogni cosa va variando.
ibidem

O tempo, consumatore delle cose, e, o invidiosa antichità, tu distruggi tutte le cose, e consumate tutte le cose dai duri denti della vecchiezza, a poco a poco, con lenta morte.
Leonardo da Vinci, Codici, XV-XVI sec. (postumo)

Quanto più del tempo si tiene a conto, tanto più si dispera d’averne che basti; quanto più se ne gitta, tanto par che n’avanzi.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)
Nello stato sociale nessun bisogno è più grande che quello di chiacchierare, mezzo principalissimo di passare il tempo, ch’è una delle prime necessità della vita
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

In un trattenimento, chi si vuol divertire, propongasi di passare il tempo. Chi vi cerca e vi aspetta il divertimento, non vi trova che noia, e passa quel tempo assai male.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)
Il tempo logora l’errore e leviga la verità.
Pierre-Marc-Gaston de Lévis, Massime e riflessioni, 1808
Le persone che non hanno mai tempo sono quelle che fanno pochissimo.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)
Bisogna perdere metà del proprio tempo per poter impiegare utilmente l’altra.
John Locke, cit. in Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

L’arte di trascorrere il tempo è l’arte di non inseguirlo.
Leo Longanesi, In piedi e seduti, 1948
Il tempo raffredda, il tempo chiarifica; nessuno stato d’animo si può mantenere del tutto inalterato nello scorrere delle ore.
Thomas Mann, La montagna incantata, 1924

Il tempo non ha nessuna divisione visibile che ne segni il passaggio, non una tempesta con tuoni, né squilli di tromba che annuncino l’inizio di un nuovo mese o un nuovo anno. Persino quando inizia un nuovo secolo siamo solo noi mortali che suoniamo le campane e spariamo in aria con le pistole.
Thomas Mann (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Il miglior modo di solidificare il tempo, di vederlo e di toccarlo con mano è quello di fare molte cose buone. Le azioni virtuose e i nostri lavori ci dimostrano meglio d’ogni altra cosa che noi abbiamo vissuto.
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861
Il tempo è il segreto che Dio cela agli uomini. E di questo segreto si campa ogni giorno miseramente.
Dacia Maraini, La lunga vita di Marianna Ucrìa, 1990

Non possiamo descrivere il tempo di un evento se non riferendolo a un altro evento, o il luogo di un corpo se non riferendolo a qualche altro corpo. Ogni nostra conoscenza, sia di tempo che di spazio, è essenzialmente relativa.
James Clerk Maxwell, Materia e movimento, 1876

Il tempo ne sa più di tutti, perché è vecchio.
Ettore Mazzuchelli, Manuale di massime, sentenze e pensieri sopra diverse materie, 1769

Il tempo è un gran maestro e un gran medico, ma per alcuni vola, per altri zoppica.
Ettore Mazzuchelli, ibidem

Lavorando accaniti il tempo passa via e non lo vedi. Per vivere a lungo bisogna annoiarsi.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78
È un vero peccato che sia troppo breve l’intervallo fra il tempo in cui siamo troppo giovani e il tempo in cui siamo troppo vecchi.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

Il successo nella maggior parte delle cose dipende dal conoscere bene quanto tempo occorra per riuscire nello scopo.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

Non c’è miglior impiego del tempo che scatenare sdraiati al buio la fantasia.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

È ora di smetterla con la fandonia del tempo taumaturgo o comunque dotato di qualche virtù. È sotto gli occhi di tutti che il tempo scorre invano.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Chi crede d’ingannare il tempo s’inganna.
ibidem

Chi ha tempo di preoccuparsi dell’avvenire non si occupa abbastanza del presente.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Il tempo che passa lascia il tempo che trova.
ibidem

Il tempo è il bene più prezioso. Lavorando, vola. L’ozio lo rallenta. Scegliete.
ibidem

Il tempo – lungi dall’essere galantuomo – è canaglia. Mentre fa la mente disfa il corpo.
ibidem

Il tempo non cambia nulla. È un contenitore che accoglie passivo l’avvicendarsi dei contenuti espressi dal flusso e riflusso degli eventi.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Il tempo non gioca mai a favore di nulla e di nessuno. Invece, si prende gioco di tutto e di tutti.
ibidem

Patina, tempo che si vede.
ibidem

Più progredisce la tecnica, più tempo e spazio tendono a coincidere.
ibidem

Uno dei peggiori consigli consiste nell’incitare a impiegare il tempo facendo qualche cosa di utile.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Il tempo può risolvere molti problemi. Ma quelli che il tempo non può risolvere, li dobbiamo risolvere da soli.
Haruki Murakami, Dance Dance Dance, 1988
Fulmine e tuono vogliono tempo, il lume delle costellazioni vuole tempo, le azioni vogliono tempo, anche dopo essere state compiute, perché siano vedute e ascoltate.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882
È stato notato che tra tutti gli animali quelli che perdono più tempo per la loro toeletta sono i gatti, le mosche e le donne.
Charles Nodier, Massime e pensieri, XIX sec.
Mentre parliamo il tempo, invidioso, sarà già fuggito. Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani.
Quinto Orazio Flacco, Odi, 23/13 a.e.c. [2]
Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.
Daniel Pennac, Come un romanzo, 1992
Il tempo per leggere è sempre tempo rubato. (Come il tempo per scrivere, d’altronde, o il tempo per amare.) Rubato a cosa? Diciamo, al dovere di vivere.
Daniel Pennac, Come un romanzo, 1992
Il tempo è la nostra carne. Siamo fatti di tempo. Siamo il tempo. È una curva inesorabile che condiziona ogni gesto della nostra vita, compresa la morte.
Roberto Peregalli, I luoghi e la polvere, 2010
Il più saggio di tutti i consiglieri, il Tempo.
Pericle, in Plutarco, Vite parallele, I-II sec.
Qualcuno una volta mi ha detto che il tempo è un predatore che ci aspetta al varco per tutta la vita, ma io credo che il tempo sia un amico che ci accompagna e ci ricorda di godere di ogni istante, perché quell’istante non tornerà mai più.
Jean Luc Picard (Patrick Stewart, in Generazioni, 1994

Il tempo di cui disponiamo ogni giorno è elastico; le passioni che proviamo lo dilatano, quelle che ispiriamo lo restringono, e l’abitudine lo riempie.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27
Il tempo scorre o non trascorre mai, / a volte non esiste / per questo non ha cancellato / tutti i miei giorni con te.
Raf, In tutti i miei giorni, 2004

È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante.
Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe, 1943

Il miglior farmaco del medico è Tintura di tempo!
Béla Schick (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)

A tormentare la nostra esistenza contribuisce non poco anche il fatto che il tempo ci urge continuamente da presso, non ci lascia prender respiro, e sta dietro a ognuno come il severo maestro con la ferula. Il tempo risparmia soltanto colui che ha già consegnato alla noia.

Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851
La gente comune si preoccupa unicamente di passare il tempo; chi ha un qualche talento pensa invece a utilizzarlo.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851
Non è senza ragione né senza senso che il mito dica che Cronos era costretto a ingoiare e digerire sassi, poiché soltanto il tempo digerisce tutto quello che è altrimenti indigeribile, ogni tristezza. ogni dispiacere, ogni perdita e offesa.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Il tempo è ciò che sempre si prende gioco di noi, e noi non ne scopriamo gli intrighi.
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75)
Il tempo scorre velocissimo e ce ne accorgiamo soprattutto quando guardiamo indietro: mentre siamo intenti al presente, passa inosservato, tanto vola via leggero nella sua fuga precipitosa.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Quel che il tempo lesina agli uomini in fatto di capelli glielo risarcisce in fatto di spirito.
William Shakespeare, La commedia degli errori, 1592/94

Il tempo è come un predatore, ti aspetta al varco.
Tolian Soran (Malcolm McDowell), Generazioni, 1994

Il tempo è il fuoco nel quale noi tutti bruciamo.
Tolian Soran (Malcolm McDowell), Generazioni, 1994

Ci sono dolori per i quali il tempo sembra non trascorra mai.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007
In amore il tempo è una sciocchezza; ho visto amori eterni svanire in un lampo e colpi di fulmine durare una vita.
Giovanni Soriano, Finché c’è vita non c’è speranza, 2010
La felicità si trova in un tempo senza nome tra passato e futuro, mai nel presente.
ibidem

Il tempo è qualcosa d’impalpabile di cui riusciamo a farci soltanto una vaga rappresentazione mentale, e della cui esistenza ci rendiamo meglio conto quando sembra che non trascorra mai o quando scorre troppo velocemente; quando, cioè, è piú strettamente legato alla nostra vita quotidiana.

Giovanni Soriano, Malomondo, 2013
L’esistenza è solo tempo da perdere.
Jude Stéfan, Gnomiche, 1985
Quella che gli stupidi chiamano «perdita di tempo» è per lo più l’investimento migliore.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010
La cosa più saggia è il tempo, perché tutto ricorda e rivela.
Talete, Frammenti, VI sec. a.e.c.

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere.
Teofrasto, in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, III sec.
Ormai nessuno ha più tempo per nulla. Neppure di meravigliarsi, di inorridirsi, di commuoversi, di innamorarsi, di stare con se stessi. Le scuse per non fermarsi a chiederci se questo correre ci fa più felici sono migliaia e, se non ci sono, siamo bravissimi a inventarle.
Tiziano Terzani, Un altro giro di giostra, 2004

Il tempo è soltanto il fiume dove vado pescando.
Henry David Thoreau, Walden, 1854
È matematicamente dimostrabile che la concezione del tempo è in stretto rapporto con l’età: per i vecchi il tempo passa più in fretta.
Alvin Toffler, Future Shock, 1970
Per prendere un caffè e tradire la moglie c’è sempre tempo.
Totò (Antonio De Curtis), in Sua eccellenza si fermò a mangiare, 1961
Il tempo cambia il volto delle cose, anche dei ricordi.
Licia Troisi, La Missione di Sennar, 2004

Non era vero che il tempo curava le ferite. Esistevano cose che rimanevano bloccate in un eterno presente, senza possibilità di soluzione.
Licia Troisi, Un nuovo regno, 2007

La luce che arde col doppio di splendore brucia per metà tempo.
Eldon Tyrell (Joe Turkel), in Blade Runner, 1982
La pazienza è la saggezza di coloro che ne hanno il tempo.
Bertrand Vac, La favorite et le conquérant, 1963
Bisogna sperar tutto e temer tutto dal tempo e dagli uomini.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Il tempo che passiamo con piacere ci sembra breve, e quello in cui soffriamo dolore lunghissimo. Il tempo relativamente a noi altro non è che la successione delle nostre sensazioni. Se un uomo potesse per degli anni di séguito restare assorbito nell’estasi di una sola idea, egli non si accorgerebbe che sia trascorso tempo.
Pietro Verri, Discorso sull’indole del piacere e del dolore, 1773
Solo gli operai sanno quanto vale il tempo; se lo fanno sempre pagare.
Voltaire, Le sottisier, 1880 (postumo)
Non c’è mai abbastanza tempo per fare tutto il niente che vuoi.
Bill Watterson, Calvin e Hobbes, 1985/95

La gioia è la nostra fuga dal tempo.
Simone Weil, La conoscenza sovrannaturale, 1942/43 (postumo, 1950)

In una giornata si possono vivere i terrori dell’inferno; di tempo ce n’è più che abbastanza.
Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi, 1934/37
Il tempo non ci rende più saggi, solo più vigliacchi.
Carlos Ruiz Zafón, Marina, 1999
  • Altre carte continuano a cadere, le mani vanno e vengono. Che curiosa occupazione, non sembra né un gioco, né un rito, né un’abitudine. Credo ch’essi lo facciano per occupare il tempo, semplicemente. Ma il tempo è troppo vasto, non si lascia riempire. Tutto ciò che uno vi getta s’ammollisce e si stira. Per esempio questo gesto della mano rossa, che raccoglie le carte incespicando, è fiacco. Bisognerebbe scucirlo e tagliarlo dentro. (Jean-Paul Sartre)
  • Arriverò a una soluzione circa il problema del tempo. Quando l’infinito mostra un lembo della sua veste, esso getta sul problema la sua ombra immensa; allora si brancola, ma è fatica perduta. (Sully Prudhomme)
  • Bisogna regalare ai genitori i nostri giorni, il nostro tempo, quello che si dice di non avere mai… Ma allora quale tempo in più ci regala Dio? Quello che noi regaliamo e che doniamo agli altri, che ci torna indietro decuplicato. “Cerca dentro di te i giorni che non credevi di avere, cercali… Io te li ho dati”. (Roberto Benigni)
  • C’è solo un modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. (Charles Baudelaire)
  • C’è un tempo astronomico, ma insieme esiste una molteplicità di tempi della vita, il cui ritmo scandisce contemporaneamente, come l’oscillare del pendolo, innumerevoli ore l’una parallela all’altra.
    Anzi, non esiste un tempo, il tempo, ma una pluralità di tempi che accampa diritti sull’uomo. […] Siamo nel tempo come se fossimo in piedi su un tappeto: ci guardiamo intorno, e vediamo che fino ai margini esso è tutto intessuto di antichi motivi, oppure non vediamo quei motivi e ci pare che la trama si copra interamente di nuovissime e diverse figure. (Ernst Jünger)
  • Capitale prezioso per tutti è il tempo, ma preziosissimo ai giovani, perché, bene adoperandolo, essi soli possono goderne i frutti; e laddove i provetti lavorano solo per gli altri, i giovani lavorano anche per se medesimi. (Vincenzo Gioberti)
  • Cerco le qualità che non rendono | in questa razza umana | che adora gli orologi | ma non conosce il tempo. (CCCP Fedeli alla linea)
  • Che cos’è dunque il tempo? Se nessuno me lo chiede, lo so; se voglio spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so più. (Agostino da Ippona)
  • Ci sono molte cose che puoi comprare, materialisticamente, l’unica cosa che non potrai ottenere è il tempo. (Nicole Kidman)
  • Ci sono persone che si divertono e che uccidono il tempo, nell’attesa che il tempo le uccida. (Madeleine Delbrêl)
  • Coll’economizzare il tempo si allunga la vita. (Antonio Rosmini)
  • Che cosa c’era prima del Big Bang? Be’, vedete… non c’è nessun prima, perché prima del Big Bang il tempo non esisteva. Il tempo è solo il risultato dell’espansione dell’universo. Ma cosa succederà quando l’universo avrà smesso di espandersi e il movimento verrà invertito? Quale sarà la natura del tempo? Se la teoria delle stringhe è vera, l’universo possiede nove dimensioni spaziali e una dimensione temporale. Si può immaginare che al principio tutte le dimensioni fossero attorcigliate e che nel Big Bang tre dimensioni spaziali, che conosciamo come altezza, larghezza e profondità, e una dimensione temporale, siano state dispiegate. Le altre sei sono rimaste minuscole e si sono intrecciate. Ora, se viviamo in un universo di dimensioni intrecciate, come riusciamo a distinguere l’illusione dalla realtà? Il tempo, come lo conosciamo, è una dimensione avvertita solo in una direzione. E se una delle direzioni aggiunte non fosse spaziale, ma temporale? (Mr. Nobody)
  • Confesso di non aver alcun rancore verso il nostro tempo, che oggi quasi tutti accusano di ogni crimine possibile, come se fosse la più barbara tra le età umane. Ma di una cosa è certo colpevole: ha sciupato e dissipato l’immenso tesoro di sapienza artigiana, che la civiltà aveva costruito nei secoli. (Pietro Citati)
  • D’ora in poi lo spazio di per se stesso e il tempo di per se stesso sono condannati a svanire in pure ombre, e solo una specie di unione tra i due concetti conserverà una realtà indipendente. (Hermann Minkowski)
  • Da noi a Napoli il tempo si chiama tiempo, come in spagnolo, perché Napoli ha avuto secoli spagnoli. La i infilata nel tempo lo scombina, gli leva l’andatura inesorabile. […] ‘O tiempo è irregolare. Può mettersi a correre e far correre tutti con lui, l’ho visto nelle lotte politiche del decennio settanta, ma per il resto delle ore ‘o tiempo è assai più lento del ticchettio degli orologi che lo vogliono misurare. (Erri De Luca)
  • «Dia na perasome tin ora… per passare il tempo…». Quanto spesso si sente questa frase in Grecia! È la parola chiave di ore incantevoli come quella mattina o di lunghi malinconici momenti di tedio; esprime tutto il problema di come riempire il lungo intervallo tra adesso e la tomba. (Patrick Leigh Fermor)
  • Dio violentò l’Eternità: nacque un frutto della colpa e fu il Tempo. (Gesualdo Bufalino)
  • Dio è l’eterno, mentre il tempo è un idolo, quando diventa oggetto di venerazione. (Papa Benedetto XVI)
  • E chi di voi, per quanto si affanni, può aggiungere uno spazio di tempo alla sua vita? (Gesù, Discorso della Montagna)
  • È il tempo la nostra prigione. Il troppo presto, il troppo tardi, il troppo breve e troppo poco. (Concita De Gregorio)
  • E il tempo non mi riguarda perché il tempo mi appartiene. (Modena City Ramblers)
  • È matematicamente dimostrabile che la concezione del tempo è in stretto rapporto con l’età: per i vecchi il tempo passa più in fretta. (Alvin Toffler)
  • E sono ormai convinto da molte lune | dell’inutilità irreversibile del tempo. (Rino Gaetano)
  • Er tempo, fijja, è ppeggio d’una lima. | Rosica sordo sordo e tt’assotijja, | che ggnissun giorno sei quella de prima. (Giuseppe Gioachino Belli)
  • Già adesso lo sviluppo della teoria ci consente di distinguere diversi livelli di tempo: il tempo associato con la dinamica classica e quella quantistica, il tempo associato con l’irreversibilità tramite la funzione di Lyapounov e il tempo associato alla “storia” attraverso le biforcazioni. Credo che questa diversificazione del concetto di tempo permette una migliore integrazione della fisica teorica e della chimica con discipline che riguardano altri aspetti della natura. (Ilya Prigogine)
  • Gli orologi sono fatti dall’uomo, ma è Dio che crea il tempo. Nessuno può prolungare il tempo che gli è stato concesso, può solo viverlo appieno in questo mondo oppure ai confini della realtà. (Ai confini della realtà)
  • Il nostro tempo e il tempo di Dio non vengono misurati con lo stesso orologio. (Charles Spurgeon)
  • Il tempo cambia il volto delle cose, anche dei ricordi. (Licia Troisi)
  • Il tempo ciclico e il tempo progressivo sollecitano due stati d’animo fondamentali dell’uomo, il ricordo e la speranza. Sono i due edificatori della sua dimora. In loro s’incontrano padre e figlio, spirito conservatore e spirito riformatore. (Ernst Jünger)
  • Il tempo degli uomini è eternità ripiegata. (Jean Cocteau)
  • Il tempo di cui disponiamo ogni giorno è elastico: le passioni che proviamo lo dilatano, quelle che ispirano lo restringono, e l’abitudine lo riempie. (Marcel Proust)
  • Il tempo è ciò che accade quando non accade nient’altro. (Richard Feynman)
  • Il tempo è come una miccia, è corto e si brucia subito. (Metallica)
  • Il tempo | È d’alto prezzo, e in altro che lamenti | Adoprarlo convien. (Vincenzo Monti)
  • Il tempo è gioiello che oggi ha un prezzo inestimabile, domani non più. (Giuseppe Marello)
  • Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. (Teofrasto)
  • Il tempo è la croce. (Simone Weil)
  • Il tempo è la nostra carne. Siamo fatti di tempo. Siamo il tempo. È una curva inesorabile che condiziona ogni gesto della nostra vita, compresa la morte. (Roberto Peregalli)
  • Il tempo è la perenne novità del dono che l’Eterno fa alla creatura dell’esistenza, dell’energia e della vita, l’atto della continua creazione, l’eternità che si proietta nello spazio: esso è la partecipazione allo spazio creato del dinamismo dell’amore eterno, l’inserzione dell’esteriorità del mondo nell’interiorità di Dio, l’atto sempre nuovo per il quale ciò che è avvenuto nel primo mattino degli esseri si compie ed è accolto in ogni istante del loro esistere. (Bruno Forte)
  • Il tempo è misurato dall’impazienza del desiderio e dal timore di un termine fatale cui ci si avvicina. (Gabriel Sénac de Meilhan)
  • Il tempo è muto fra canneti immoti… (Giuseppe Ungaretti)
  • Il tempo è solo un sistema di calcolo: numeri con un significato convenzionale. (Number 23)
  • Il tempo è un’emozione, ed è una grandezza bidimensionale, nel senso che lo puoi vivere in due dimensioni diverse: in lunghezza e in larghezza. Se lo vivete in lunghezza, in modo monotono, sempre uguale, dopo sessant’anni, voi avete sessant’anni. Se invece lo vivi in larghezza, con alti e bassi, innamorandoti, magari facendo pure qualche sciocchezza, allora dopo sessant’anni avrai solo trent’anni. Il guaio è che gli uomini studiano come allungare la vita, quando invece bisognerebbe allargarla… (32 dicembre)
  • Il tempo è un bene prezioso nel bosco, non sprecarlo, ma usalo sempre con attenzione! (Sette punti neri)
  • Il tempo è un dio benigno. (Sofocle)
  • Il tempo è un pozzo nero. E la magia che abbiamo in mano noi musicisti è quella di stare nel tempo, di dilatare il tempo, di rubare il tempo. E la musica, tra le tante cose belle che offre, ha la caratteristica di essere non un prodotto commerciale, ma tempo condiviso. E quindi in questo senso il tempo come noi lo intendiamo non esiste più. (Ezio Bosso)
  • Il tempo è un problema per tutti, non solo per gli africani che paiono vivere in una sorte di «presente continuo». (Alberto Salza)
  • Il Tempo è un vasto mar mosso dai venti | In cui fondo non è, né riva appare; | Son vasti fiumi i secoli correnti | Che vanno a lui con onde or torbe or chiare; | E gli anni, i mesi, i dì, l’ore, i momenti, | Grandi o piccioli rii, vanno a quel mare: | Ei tutto assorbe e lo confonde e mesce, | E quanto gli entra in sen mai più non n’esce. (Gabriele Rossetti)
  • Il tempo è una brutta bestia. A volte confonde la memoria, a volte si limita a schivarla per lasciarla intatta. (Giorgio Faletti)
  • Il tempo è una illusione. L’ora di pranzo è una doppia illusione. (Douglas Adams)
  • Il tempo finge | e poi commette l’ingenuità, | non cancella mai le tracce sue | vuol esser preso, arreso, inchiodato lì. (da Madre pennuta (Lucio Battisti)
  • Il tempo guarirà tutto. Ma che succede se il tempo stesso è una malattia? (Il cielo sopra Berlino)
  • Il tempo ha la proprietà fondamentale di scorrere sempre nel medesimo verso. (Vittorio Giovanni Rossi)
  • Il tempo ha la velocità degli astri. (Giorgio Saviane)
  • Il tempo in genere è bello, quando la gente si corteggia. (Robert Louis Stevenson)
  • Il tempo libera l’uomo dagli affanni. (Terenzio)
  • Il tempo miserabile consumi | Me, la mia gioia e tutta la speranza | Venga la morte pallida e mi dica | Pàrtiti figlio. (Dino Campana)
  • Il tempo non aspetta nessuno. (La ragazza che saltava nel tempo)
  • Il tempo non è poi questo gran male, dopotutto. Basta usarlo bene, e si può tirare qualsiasi cosa, come un elastico, finché da una parte o dall’altra si spacca, e eccoti lì, con tutta la tragedia e la disperazione ridotta a due nodini fra pollice e indice delle due mani. (William Faulkner)
  • Il tempo non è una corda che si può misurare a nodi, il tempo è una superficie obliqua e oscillante che solo la memoria riesce a far muovere e avvicinare. (José Saramago)
  • Il tempo non esiste. Siamo tutti al mondo allo stesso momento, nel passato nel presente e nel futuro. (Concita De Gregorio)
  • Il tempo passa senza chiedere scusa. (Jirō Taniguchi)
  • Il tempo, questo scultore cui talvolta riescono così bene le teste di vecchio. (Natalie Barney)
  • Il tempo scappa di mano, ancor più della ricchezza. Non c’è banca che possa tenere al sicuro questa cosa così preziosa, che spendiamo così prodigalmente in banalità. (Wilbur Smith)
  • Il tempo scorre in un verso solo, e ciò che si vede ripercorrendolo all’indietro è fuorviante. Il tempo non è palindromo: partendo dalla fine e risalendolo all’indietro tutto sembra assumere significati diversi, inquietanti, sempre, e non bisogna farsi impressionare da queste cose. (Sandro Veronesi)
  • Il Tempo tira il carro, come un cavallo con sette redini, con mille occhi, ricco di seme, immune alla vecchiaia. Lo cavalcano i poeti che capiscono i canti ispirati. Egli ha per ruote tutte le esistenze. (Atharvaveda Saṃhitā)
  • Il tempo tutto toglie e tutto dà; ogni cosa si muta, nulla s’annichila. (Giordano Bruno)
  • Il tempo umano non ruota in cerchio ma avanza veloce in linea retta. È per questo che l’uomo non può essere felice, perché la felicità è desiderio di ripetizione. (Milan Kundera)
  • Io so, non per teoria ma per esperienza, che si può vivere infinitamente meglio con pochissimi soldi e un sacco di tempo libero, che non con più soldi e meno tempo. Il tempo non è moneta, ma è quasi tutto il resto. (Ezra Pound)
  • L’unica nobiltà dell’uomo, la sola via di salvezza consiste nel riscatto del tempo per mezzo della bellezza, della preghiera e dell’amore. Al di fuori di questo, i nostri desideri, le nostre passioni, i nostri atti non sono che “vanità e soffiar di vento”, risacca del tempo che il tempo divora. Tutto ciò che non appartiene all’eternità ritrovata appartiene al tempo perduto. (Gustave Thibon)
  • L’uomo è sempre stato affascinato dal mistero del tempo, e atterrito dal mistero del suo veloce divenire ha desiderato vincerne il corso o almeno rallentarne la marcia, fermarne alcune immagini strappandole al passato. Ognuno aveva solo la sua memoria che con il passare degli anni, incapace di documentare, si sforzava di illudere arricchendo il passato di quegli sperati splendori che non ebbe. Finalmente ad aiutare i ricordi venne una macchina, l’apparecchio fotografico. (Paolo Monti)
  • La maggior parte delle persone crede che il tempo trascorra; in realtà esso sta sempre là dov’è. Questa idea del trascorrere può essere chiamata tempo, ma è un’idea inesatta; infatti, dato che lo si può vedere solo come un trascorrere, non si può comprendere che esso sta proprio dov’è. (Eihei Dōgen)
  • La morale migliore in questo mondo dove i più pazzi sono i più savi di tutti, è ancora di dimenticare l’ora. (Paul Verlaine)
  • La più perfetta e terrorizzante opera d’arte dell’umanità è la sua ripartizione del tempo. (Elias Canetti)
  • La superficie di qualunque “cosa”, sia essa un oggetto o un luogo, è intaccata dal tempo, riposa nel tempo. Viene corrosa, sporcata, impolverata in ogni istante. Sono la sua caducità e la sua fragilità che la fanno vivere nel trascorrere delle ore, dei giorni, degli anni. (Roberto Peregalli)
  • Lascia che altri si lagni che i tempi sono cattivi: io mi lagno ch’essi sono miserabili, perché senza passione. (Søren Kierkegaard)
  • Lo spazio è la prigionia del corpo, il tempo è quella dello spirito. (Carlo Maria Franzero)
  • Lo spazio è uno sciame dentro gli occhi; e il tempo | un canto nelle orecchie. (Vladimir Nabokov)
  • Ma il tempo, il tempo, chi me lo rende? | Chi mi dà indietro quelle stagioni | di vetro e sabbia, chi mi riprende | la rabbia, il gesto, donne e canzoni, | gli amici persi, i libri mangiati, | la gioia piana degli appetiti, | l’arsura sana degli assetati, | la fede cieca in poveri miti? (Francesco Guccini)
  • Maggior scrupolo nell’uso del mio tempo: fare subito, tutto, presto e bene; non aspettare; non mettere le cose secondarie avanti alle principali; sempre alacre, occupato, sereno. (Papa Giovanni XXIII)
  • Nell’Apocalisse l’angelo giura che il tempo non esisterà più. È molto giusto, preciso, esatto. Quando tutto l’uomo raggiungerà la felicità, il tempo non esisterà più, perché non ce ne sarà più bisogno. È un’idea giustissima. Dove lo nasconderanno? Non lo nasconderanno in nessun posto. Il tempo non è un oggetto, è un’idea. Si spegnerà nella mente. (Fëdor Dostoevskij)
  • Nessuna cosa sparisce più presto all’uomo che il tempo. (Salvator Rosa)
  • Non abbiamo altro tempo a disposizione che quello di oggi. (Charles Spurgeon)
  • Non c’è mai abbastanza tempo per fare tutto il niente che vuoi. (Bill Watterson)
  • Non vi prendete pena dei danni del tempo: grato l’amore ad un cuor costante ve li spargerà di fiori. Le grazie della parola, qualche bellezza presa accortamente in imprestito, una riputazione assicurata, una buona dose di spirito daranno un lustro uniforme a tutte le età della vostra vita. (Aurelio de’ Giorgi Bertola)
  • O Tempo divoratore, e tu, invidiosa Vecchiaia, voi tutto distruggete e a poco a poco consumate ogni cosa facendola morire, rosa dai denti dell’età, di morte lenta. (Publio Ovidio Nasone)
  • O figliuolo il meglio d’altri tempi
    non era che la nostra giovinezza! (Guido Gozzano)
  • Oggi nella società dei consumi solo una cosa si vuol risparmiare: il tempo. (Chiara Lubich)
  • Ogni ora di tempo perduto è una probabilità di danno per l’avvenire. (Napoleone Bonaparte)
  • Ogni paesaggio, ogni volto, ogni città è spazio in cui si è trasfuso e condensato il tempo. Ciò vale per la storia, ma anche per l’individuo; noi siamo «tempo rappreso», scrive Marisa Madieri in Verde acqua. (Claudio Magris)
  • Oh come grato occorre – nel tempo giovanil, quando ancor lungo – la speme e breve ha la memoria il corso, – il rimembrar delle passate cose, – ancor che triste, e che l’affanno duri! (Giacomo Leopardi)
  • Oh, quanto tempo guadagna, chi non attende a quello che il prossimo dice, fa o pensa! (Marco Aurelio)
  • Organizzandosi, il tempo lo si trova sempre. (Giulio Andreotti)
  • Parola d’una fede che mai non inganna, | ora o in futuro è lo stesso per me, accetto il Tempo in senso assoluto. || Quello solo è senza pecche, quello solo colma e completa tutto, | solo quella mistica meraviglia elusiva completa tutto. (Walt Whitman)
  • Per quanto il passato possa sembrare superiore al presente, mai è dato agli individui o alle nazioni di rovesciare il processo del tempo. (William Boyd)
  • Qual è la natura del tempo? Giungerà mai a una fine? Possiamo tornare indietro nel tempo? Un giorno forse queste risposte ci sembreranno ovvie come la Terra che orbita intorno al sole o magari ridicole come una torre di tartarughe. Solo il tempo, qualunque cosa sia, ce lo dirà. (La teoria del tutto)
  • Qualcuno una volta mi ha detto che il tempo è un predatore che ci aspetta al varco per tutta la vita, ma io credo che il tempo sia un amico che ci accompagna e ci ricorda di godere di ogni istante, perché quell’istante non tornerà mai più. Quello che ci lasciamo alle spalle è meno importante di come abbiamo vissuto. […] (Generazioni)
  • Quando il tempo è denaro, sembra morale risparmiare tempo, specialmente il proprio. (Theodor Adorno)
  • Quando sei in partiti difficili, o in cose che ti sono moleste, allunga e aspetta tempo quanto puoi, perché quello spesso ti illumina o ti libera. (Francesco Guicciardini)
  • Quanto più del tempo si tiene a conto, tanto più si dispera d’averne che basti, quanto più se ne gitta, tanto par che n’avanzi. (Giacomo Leopardi)
  • “Qui c’è anzitutto molta Asia nell’atmosfera… non per nulla si devono brulicare i tipi della Mongolia moscovita! Questa gente” e Settembrini accennò col mento dietro a sé, “non si regoli spiritualmente su di loro, non si lasci contagiare dai loro concetti, ponga invece la sua natura, la sua superiore natura contro la loro, e consideri sacro tutto quanto a lei, figlio dell’Occidente, del divino Occidente, figlio della civiltà, è sacro per natura e tradizione, per esempio il tempo! Codesta liberalità, codesta barbara larghezza del consumo del tempo è stile asiatico… e forse per questo I figli dell’Oriente si trovano così bene quassù. Non ha mai notato che quando russo dice: “quattro ore” non dice più di quando uno di noi dice “una”? Non è difficile immaginare che la noncuranza di costoro in riferimento al tempo dipenda dalla selvaggia vastità del loro paese. Dove c’è molto spazio c’è molto tempo… infatti si dice che sono il popolo che ha tempo può aspettare. Noi no, noi europei non possiamo. Abbiamo poco tempo, come il nostro nobile continente, articolato con tanto garbo, ha poco spazio, noi dobbiamo ricorrere alla precisa amministrazione dell’uno e dell’altro, allo sfruttamento, caro ingegnere! Prenda per simbolo le nostre grandi città, centri e fuochi della civiltà, crogioli del pensiero! Come il terreno vi rincara, È lo spreco di spazio diventa impossibile, nella stessa misura, noti, anche il tempo diviene sempre più prezioso. Carpe diem! Lo disse uno che viveva in una metropoli. Il tempo è un dono di Dio, dato all’uomo affinché usi… ne usi, ingegnere, al servizio dell’umano progresso!” (Thomas Mann)
  • Senza emozioni il tempo è solo un orologio che fa tic-tac… (Equilibrium)
  • Solo gli operai sanno quanto vale il tempo; se lo fanno sempre pagare. (Voltaire)
  • Spesso parliamo del buon tempo andato, ma quando vi riflettiamo criticamente e lasciamo perdere i nostri ricordi pieni di romanticismo, scopriremo presto che proprio a quell’epoca eravamo in grandi ansie circa il nostro futuro. (Henri Nouwen)
  • Tempi di crisi sono tutti quei tempi di cui abbiamo coscienza in quanto tempo. (Friedrich Georg Jünger)
  • Tutti ce l’abbiamo… un tempo limitato… Il tempo limitato è quello della nostra vita… sta a noi usarlo al meglio o sprecarlo… Il tempo non si vede… perché le cose che non si vedono sono più le più importanti!? (Sakura Mail)
  • Un anno è finito. Si è tagliata via una fetta al tempo, e il tempo resta intero. (Jules Renard)
  • Uno stillicidio di minuti | eguali scialbi muti | raccolti da una fredda estatica urna | nell’aula taciturna. (Renato Mucci)
  • Vi è un tempo dell’amore come v’è un tempo in cui si vive nella culla felice. Ma la vita stessa ce ne sospinge fuori. (Friedrich Hölderlin)

Emily Dickinson

  • Il tempo è corto e pieno, come un Vestito fuori misura.
  • Prima del Suo arrivo misuriamo il Tempo, | è Pesante e Leggero | quando parte un Vuoto | è il Carico prevalente.
  • Un’incerta durata – dà maggior lustro | al Tempo.

Proverbi italiani[modifica]

  • Bisogna servire al tempo e farsi servire dal tempo.
  • C’è più tempo che vita.
  • Chi fa tutto a tempo e debito, di un giorno ne fa tre.
  • Chi ha tempo ha vita.
  • Chi ha tempo non aspetti tempo.
  • Chi ha un’ora di tempo non muore impiccato.
  • Chi risparmia i minuti, guadagna le ore.
  • Chi va forte, va alla morte.
  • Chi va piano, va sano e va lontano.
  • Ci sono molti orologi, ma poco tempo.
  • Col tempo e con la paglia, si maturano le sorbe e la canaglia.
  • Col tempo una foglia di gelso diventa seta.
  • Faccia chi può prima che il tempo mute | Ché tutte le lasciate son perdute.
  • I tempi buoni fanno gli uomini cattivi.
  • Il momento sfuggito più non torna.
  • Il tempo cammina con scarpe di lana.
  • Il tempo consuma ogni cosa.
  • Il tempo dà e toglie tutto.
  • Il tempo è galantuomo.
  • Il tempo è il ladro della gioventù e dell ‘amore.
  • Il tempo è la cosa più preziosa di questo mondo.
  • Il tempo è moneta.
  • Il tempo è un gran maestro.
  • Il tempo è un gran medico.
  • Il tempo fa le pietre e poi le divora.
  • Il tempo ferisce e sana.
Il tempo guarisce ogni ferita.
  • Il tempo fugge e non s’arresta un’ora.
  • Il tempo matura i frutti acerbi e guasta i maturi.
  • Il tempo matura il grano, ma non ara il campo.
  • Il tempo non ha un momento di tempo.
  • Il tempo passa e porta via ogni cosa.
  • Il tempo perduto non ritorna più.
  • Il tempo speso bene è un gran guadagno.
  • Il tempo ti saluta, ma non aspetta che tu lo ringrazi.
  • Il tempo tutto mangia e tutto reca.
  • Il tempo viene per tutti.
  • Il tempo vince tutto.
  • L’amore fa passare il tempo ed il tempo l’amore.
  • Minore il tempo, maggiore la fretta.
  • Misura il tempo e farai buon guadagno.
  • Molte cose il tempo cura che la ragion non sana.
  • Nel giardino del tempo cresce il fiore della consolazione.
  • Nel tempo buono bisogna temere il cattivo.
  • Non c’è cosa che si vendichi più del tempo.
  • Non sa il tempo se non chi lo fece.
  • Non vi son frutti così duri che il tempo non maturi.
  • Nulla è più prezioso del tempo, e nulla c’è che più si sprechi.
  • Ogni dì ne passa uno.
  • Ogni tempo porta con sé qualche novità.
  • Tempo perduto, ridotto a memoria, dà più noia che gloria.

Toscani

  • Dài tempo al tempo.
  • Il tempo sana ogni cosa.
  • Il tempo scuopre la verità.
  • Tempo e fantasia si varia spesso.

Bibbia

Per ogni cosa c’è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il cielo. C’è un tempo per nascere e un tempo per morire, un tempo per piantare e un tempo per sradicare le piante. Un tempo per uccidere e un tempo per guarire, un tempo per demolire e un tempo per costruire. Un tempo per piangere e un tempo per ridere, un tempo per gemere e un tempo per ballare. Un tempo per gettare sassi e un tempo per raccoglierli, un tempo per abbracciare e un tempo per astenersi dagli abbracci. Un tempo per cercare e un tempo per perdere, un tempo per serbare e un tempo per buttar via. Un tempo per stracciare e un tempo per cucire, un tempo per tacere e un tempo per parlare. Un tempo per amare e un tempo per odiare, un tempo per la guerra e un tempo per la pace. Che vantaggio ha chi si dà da fare con fatica?
Ecclesiaste, Antico Testamento, sec. IV-III a.e.c.
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.