5 alimenti che prevengono le infezioni vaginali

La cosiddetta flora vaginale è composta da una serie di microrganismi che si prendono cura della vagina dalle infezioni. Sono, per chiamarli in qualche modo, “buoni” microbi. È che l’area intima della donna ha la capacità di purificarsi: vale a dire, di rimanere libera da infezioni da sola. Pertanto, sebbene sia importante mantenere l’area sterilizzata, non esagerare. La cosa più importante per evitare le infezioni è che la flora vaginale rimanga sana.

Oltre ad evitare la pulizia, protettori quotidiani con fragranze e altre sostanze chimiche , ci sono altre cose che puoi fare per prenderti cura della tua flora vaginale. Ad esempio, consumare questi alimenti:

1.

Lo yogurt naturale ha alte dosi di probiotici naturali. Questi permettono di ripristinare e bilanciare il pH vaginale, permettendo così di mantenere la salute della vagina.  Questo alimento aiuterà a proteggere le difese naturali della vagina dagli agenti esterni e ti terrà lontano dalle infezioni nella tua area intima.

2. Mirtilli

I mirtilli sono un frutto altamente raccomandato per l’assistenza sanitaria, in particolare i rossi. È che sono ricchi di antiossidanti, che combattono i radicali liberi.  Tra le altre cose, i mirtilli hanno la capacità di aiutare ad eliminare le tossine che causano infezioni. Aiutano anche a regolare il pH nell’area vaginale. Sono particolarmente raccomandati per eliminare le infezioni del tratto urinario. Questo è molto importante per l’area intima, dal momento che le infezioni vaginali sono spesso un “contagio” di un’infezione del tratto urinario.

3. Aglio

Un altro potente antiossidante e antisettico naturale.  Il consumo di aglio aiuterà a ridurre le infezioni in tutto il corpo e la vagina non fa eccezione. È un alimento potente che ha proprietà antimicrobiche e antimicotiche. Per beneficiare al massimo delle sue proprietà, si consiglia di consumarlo crudo. Puoi anche preparare un’infusione con esso.

4. Zenzero

Le proprietà dello zenzero sono mai finite? Forse no. Dopo tutto, ben meritato ha il soprannome di “super food”.  Come sapete, lo zenzero è un antinfiammatorio naturale. Pertanto, aiuta a mantenere la vagina libera da infiammazioni. Inoltre, aiuta anche nell’eliminazione delle tossine e quindi rafforza il sistema immunitario.

5. Spinaci

Questo cibo a foglia verde è un grande alleato della salute in generale. Nel caso particolare della salute vagale, si distingue per il suo contenuto di niacina; proteine; vitamine A, C, E, K e B6; riboflavina; e minerali come calcio, ferro, zinco, manganese, fosforo, potassio e magnesio.

Tutti questi nutrienti hanno diversi vantaggi rispetto alla salute della tua area intima. Non solo previene le infezioni, ma riduce anche la secchezza e gli odori in modo naturale. Non smettere di consumare questo ottimo ortaggio.

Extra: non dimenticare l’idratazione

Bere almeno due litri di acqua è essenziale per mantenere il corretto funzionamento del corpo, non dimenticatelo!  Essere ben idratati è fondamentale per tutte le funzioni vitali e anche la vagina ne trarrà beneficio. Prendendo una buona quantità di acqua al giorno manterrà meglio il muco cervicale e faciliterà la lubrificazione della zona. Ti aiuterà anche a mantenere il pH controllato. Quindi ora lo sai: non dimenticare l’acqua!