Press "Enter" to skip to content

Gli effetti degli antibiotici sintetici

Ci sono momenti in cui l’assunzione di antibiotici è inevitabile, e questi farmaci possono curare molte malattie, ma hanno anche effetti collaterali spiacevoli come stitichezza, diarrea, gonfiore, eruttazione, gas, tra gli altri. Per questo motivo, possiamo adottare strategie per mitigare questi effetti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli antibiotici uccidono i batteri, ma sfortunatamente uccidono anche i buoni batteri nel nostro sistema digestivo che sono utili e necessari per la nostra salute. Questi batteri, noti anche come la flora intestinale, hanno molteplici compiti e aiutano con la digestione. Questi microrganismi sono inoltre essenziali, ad esempio, per la produzione di vitamine del complesso B come la tiamina, riboflavina, niacina, acido folico, acido pantotenico, vitamine piridossina, biotina e cobalamina.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Qui presentiamo alcuni consigli su ciò che dovresti evitare prima del consumo di antibiotici sintetici.
  • Non fumare
  • Non bere alcolici o bevande analcoliche
  • Elimina cioccolatini, dolci e cibi piccanti
  • Evita il caffè e il tè il più possibile
  • Elimina i latticini e altri prodotti grassi
  • Evitare cibi fritti
  • Consumare le vitamine B naturalmente.
Questa è una lista delle cose che dovresti consumare e che possono aiutarti a evitare gli effetti del consumo di antibiotici sintetici.
  • Consumare frutta e verdura fresca
  • Prendi lo yogurt con i probiotici
  • Consumare prodotti con alti livelli di probiotici come carote e sottaceti.
  • Filetto di pesce magro
  • Pollo senza pelle Tacchino di tacchino
  • Prosciutto di tacchino
  • Tonno in acqua
  • Tè allo zenzero
  • Consumare aglio regolarmente
  • Succo di aloe vera

Non è consigliabile che le persone che stanno assumendo antibiotici soffrano di problemi di costipazione, dal momento che gli antibiotici influenzano la nostra flora intestinale. Per questo, si raccomanda il consumo di alimenti ricchi di fibre, che sarebbe un’ottima opzione perché stimolano il movimento del cibo attraverso il tubo digerente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tra questi ci sono:

  • Il seme di lino
  • La crusca di grano
  • riso
  • Fagiolo ebreo
  • spinaci
  • lattuga
  • pomodori
  • mele

Ci auguriamo che tu abbia trovato questi suggerimenti utili per evitare i fastidiosi sintomi causati dal consumo di antibiotici da laboratorio. Condividilo!

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.