E’ italiana la Cattedrale vegetale fatta di alberi che vivono e crescono, ecco dove si trova

Tendiamo a pensare all’architettura come fissa e inflessibile, ma cosa succederebbe se non fosse necessario? Un artista italiano ha esplorato le possibilità di vivere l’architettura con la sorprendente Cattedrale Vegetale , una cattedrale viva e vivente fatta di alberi in crescita. Il progetto prende direttamente spunto da quelli delle cattedrali tradizionale e le porta giù per terra – letteralmente – come uno spazio in continua evoluzione e in continua evoluzione.

L’artista italiano Giuliano Mauri , che ha cominciato i suoi progetti nel 2009, ha inventato il concetto originale della cattedrale degli alberi. Quest’ultima manifestazione è la seconda del suo genere in Italia ed è stata creata dal figlio di Mauri, che ha continuato la tradizione artistica. La cattedrale è stata creata utilizzando una struttura che racchiude gli alberi di carpino, facendoli crescere in modo molto specifico e pianificato. Alla fine, un giorno, questa struttura si disintegrerà e tornerà sulla terra, lasciando gli alberi liberi di modellare la cattedrale vegetale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La cattedrale si trova a Bergamo, in Italia. Mentre è tra una delle tante cattedrali in Italia, a differenza delle cattedrali tradizionali di Roma e Milano, gli alberi che compongono questo sono ancora in vita e continueranno a crescere anche quando formano le pareti e il soffitto dello spazio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’edificio è composto da una basillica a cinque navate formata da 42 colonne. Ogni colonna era fatta di rami di castagno e nocciola intrecciati attorno ai pali di abete. All’interno, il faggio sta crescendo nella forma in cui la colonna lo guida. Gli alberi impiegheranno decenni per maturare e la cattedrale continuerà a cambiare e crescere nel corso degli anni. Info su: http://it.cattedralevegetale.info. Un video diffuso su YouTube:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.