La nazione dove l’acqua dei rubinetti è cancerogena ma tutti la bevono lo stesso, ecco dove

Quattro milioni di persone vivono in Argentina in zone con acqua contaminata da arsenico, un elemento chimico che causa malattie ed è cancerogeno, secondo un rapporto dell’INBA (Istituto Tecnologico di Buenos Aires) basato su 450 campioni inviati dai vicini di 100 località di tutto il paese. Secondo il rapporto, il Buenosairean Conurbano presenta / mostra in diversi settori municipali che sono al di sopra del livello raccomandato dall’OSM (Organizzazione Mondiale della Sanità), che può esporre le persone a malattie gastrointestinali, neurologiche, cardiovascolari, della pelle, problemi in gravidanza e persino il cancro.

I più colpiti del quartiere Grande Buenos Aires questo semimetallo è Moreno , come la città di Francisco Alvarez è venuto a registrare fino a 64.03 parti per bilione (ppt), superiore a 10 ppb fissati dal WHO e anche 50 ppb tolleranti i parametri legali. Nella stessa partita, nella città di La Reja, non v’è un’altra area che arriva fino a 37 ppb, ma non è l’unico posto dove la mappa ha mostrato un livello al di sopra della barriera stabilito dall’OMS. Ad esempio, in una scuola di José C. Paz, sono stati registrati fino a 40,86 ppb. La situazione influisce anche Tiger (fino a 28 ppb), Berazategui (fino a 26 ppb), Pilar (fino a 19 ppb), Febbraio Tre (16.1 ppb) e Ituzaingó (12 ppb), tra le altre zone.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Intervistato da La Prensa , Jorge Stripeikis, direttore del Dipartimento di Ingegneria Chimica ITBA , dettagliato del Popolo ‘s quotidiano che ‘l’arsenico provoca malattia e dà le comunicazioni, perché non ha odore o il colore. Si può solo voi scoprirete l’invio di analizzare esso utilizzando un test’ . ” Il consumo prolungato durante 10 o 15 anni di un’acqua che contiene grandi quantità di arsenico genera una malattia chiamata HACRE (Hydroarsenicism endemico cronico regionale)”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Produce dermatiti, eruzioni cutanee, disturbi gastrointestinali, anemia e può scatenare alcuni tipi di cancro , come polmoni e pelle, Stripeikis dettagliati. Sulla strada per incorporare la sostanza nell’organismo, ha rivelato che è attraverso la via orale: ” Non è solo assumendolo, ma anche attraverso il cibo che viene cotto con acqua contaminata. va, ma è aumentato dall’evaporazione dell’acqua “.

Il direttore del Center for Environmental Engineering (CIMA) ha aggiunto: “Il problema della contaminazione è l’acqua di falda, non l’acqua di superficie. Il problema si verifica in alcuni luoghi in cui non esiste una rete di distribuzione centrale e un pozzo per portare fuori dalla falda acquifera “. E ha avvertito: “c’è la possibilità che tutto ciò che è acqua buona sia contaminato e per completare il tutto è capriccioso, perché all’interno dello stesso quartiere una famiglia può avere acqua con arsenico e un’altra che vive a un isolato di distanza, no”. Anche se la situazione mette in allerta gli abitanti di Conurbano, l’esperto ha affermato che “in molti luoghi superano i 50 ppb e fino a 100 ppb. Molto spesso avviene nel nord-ovest della provincia di Buenos Aires, a sud di Córdoba, a sud di Santa Fe, La Pampa, Mendoza, San Luis, San Juan, Chaco, Formosa e Tucumán “. Infine, ha sottolineato che “ esiste un sistema di trattamento delle acque per rimuovere l’arsenico, è un processo veloce, ma non è economico ” e ha osservato che “esiste anche un sistema domestico, con filtri o membrane che vengono inseriti nel rubinetto e assorbono e eliminano l’arsenico dall’acqua.” 

- Prosegue dopo la pubblicità -

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: www.perfil.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.