Quando il dentrifricio può risultare cancerogeno

Il triclosan, un composto antibiotico presente in molti prodotti comunemente consumati, dai deodoranti alle calze, sta accumulando prove contro di esso. Era noto che favorisce la comparsa di batteri intrattabili con farmaci e che era tra le cellule del cancro al seno. Ora sappiamo che stimola lo sviluppo del cancro intestinale negli animali da laboratorio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Deodoranti sono i prodotti più frequentemente ricorrono al triclosan, ma questo è anche nei dentifrici antimicrobici, saponi, detergenti, calze, coperte, piani cucina, giocattoli , piccoli elettrodomestici, tra molti altri beni di uso quotidiano. Sebbene sia stato associato alla resistenza batterica e al cancro al seno, continua ad essere un ingrediente consentito. È solo vietato nei prodotti con certificazione naturale o ecologica. Ora, gli scienziati dell’Università del Massachusetts (Stati Uniti) chiedono che i loro effetti sull’apparato digerente vengano valutati urgentemente e che vengano aggiornati i regolamenti che governano il loro uso. La ragione è che il triclosan ha prodotto un’infiammazione intestinale e ha favorito lo sviluppo del cancro del colon nei topi di laboratorio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo la ricerca, guidata dal Dr. Guodong Zhang, il triclosan riduce drasticamente le popolazioni di batteri benefici che vivono nell’intestino. Questo grave disturbo del microbiota produce infiammazione e consente lo sviluppo di cellule tumorali. La notizia peggiore è che praticamente tutti sono topi di laboratorio , perché siamo tutti esposti al triclosan, che nel corso degli ultimi 50 anni è diventato un inquinante ambientale ubiquitario. Uno studio condotto negli Stati Uniti lo ha rilevato nel 75% dei campioni di urina prelevati. “L’intera popolazione è esposta al triclosan in quasi tutte le fasi della vita”, affermano gli autori. Triclosan fu scoperto negli anni ’60 e cominciò ad essere usato negli ospedali,in prodotti per disinfettare le mani. Successivamente l’industria dei prodotti per l’igiene e dei cosmetici l’ha aggiunta alla composizione di deodoranti, saponi e detergenti, dentifrici, risciacqui e salviette orali. In seguito si è pensato che potesse essere usato per evitare gli odori nei sacchi della spazzatura o nelle calze, o per mantenere la superficie di lavoro in cucina, i giocattoli oi piccoli elettrodomestici disinfettati.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La storia di successo è stata interrotta quando un’indagine ha scoperto la sua presenza nei tessuti del cancro al seno. Ma non è stata stabilita alcuna relazione causale. Forse era andato innocentemente lì solo perché abbiamo l’abitudine di mettere il deodorante sotto le ascelle … Il sospetto che fosse cancerogeno è servito a far decidere a molti produttori di eliminarlo dalla sua composizione. Ma continua in molti altri prodotti. Gli scienziati del Massachusetts sono particolarmente preoccupati per i prodotti che entrano in contatto diretto con la mucosa della bocca, come i dentifrici e i collutori, perché possono essere facilmente ingeriti o assorbiti.

Può anche essere ingerito consumando pesce che lo ha accumulato o verdure irrigate con acqua contaminata con triclosan. Gli autori dello studio pubblicato su Science Translational Medicine hannoesposto topi a basse dosi di triclosan nell’arco di tre settimane e hanno osservato effetti sul colon. Sotto il microscopio hanno visto segni di infiammazione e deterioramento della mucosa. Hanno anche osservato che nei topi con malattia infiammatoria intestinale gli effetti del triclosan erano più gravi. E nei topi con cancro del colon, l’antimicrobico ha accelerato la progressione della malattia e accorcia la sopravvivenza. I ricercatori hanno somministrato ai topi una dose di triclosan equivalente a quella che siamo esposti agli esseri umani. “Le dosi che abbiamo usato sono rilevanti per la salute umana”, spiega Guodong Zhang.  A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -