Risolto uno dei più grandi misteri sugli squali balena

Lo squalo balena è il pesce più grande del mondo, ma gran parte del suo ciclo vitale rimane avvolta nel mistero. Questi gentili giganti si riuniscono in una manciata di luoghi in tutto il mondo – qualcosa che ha a lungo sconcertato gli scienziati – ma la nostra nuova ricerca ha iniziato a spiegare perché.  Una migliore comprensione dei movimenti degli squali balena potrebbe aiutare a prevenire un’ulteriore perdita di popolazione in una specie che ha già subito un calo del 63% della popolazione negli ultimi 75 anni. Quando nuota da solo, lo squalo balena, che può crescere fino a 18,8 metri (61 piedi) di lunghezza e 34 tonnellate di peso, viaggia in tutto il mondo. Di recente, un gruppo di scienziati ha monitorato il notevole viaggio di uno squalo balena attraverso il Pacifico, da Panama alle Filippine. A oltre 12.000 miglia (19.000 km) si è rivelata una delle migrazioni più lunghe mai registrate .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Eppure gli squali balena sono noti per riunirsi in pochi luoghi specifici in tutto il mondo. Qualsiasi cosa da dieci a 500 squali balena può riunirsi in qualsiasi momento in aree al largo delle coste di Australia, Belize, Maldive, Messico e altro ancora. Sono stati identificati circa 20 hotspots – semplici puntini nella vastità degli oceani del mondo – ma non sappiamo cosa li attrae esattamente gli squali balena. In alcuni casi i siti sono collegati a uno specifico fenomeno biologico – come la deposizione di granchi di terra nell’isola di Natale nell’Oceano Indiano, che fornisce agli squali balena l’equivalente stagionale di una festa di Natale. Una nuova ricerca mirava a scoprire se c’era qualcos’altro che univa i luoghi in cui questi giganti dell’oceano si incontrano.  Le caratteristiche fisiche di questi punti – noti come loro batimetria – hanno dimostrato di influenzare i punti di raccolta in altre specie marine . Pertanto, in collaborazione con il programma di ricerca sulle squali balene delle Maldive, alcuni ricercatori hanno deciso di indagare se conduce allo stesso modo gli incontri di squali balena.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il nuovo studio globale dimostra che gli squali balena si riuniscono in aree specifiche di acque poco profonde, accanto a ripidi pendii che rapidamente lasciano il posto a zone molto più profonde (di solito tra 200 metri e 650 metri). Lo studio ha identificato tre ragioni principali. Innanzitutto, l’acqua profonda viene utilizzata dagli squali balena per l’alimentazione. Gli studi hanno dimostrato che gli squali si immergono a profondità di quasi 2 chilometri1.928 metri o 6325 piedi per la precisione ) per nutrirsi di zooplancton e calamari. In secondo luogo, i pendii ripidi sono noti per portare nutrienti in superficie dal profondo, il che a sua volta aumenta l’abbondanza di plancton e attrae un gran numero di specie di filtraggio. E infine, in acque poco profonde, oltre a nutrirsi di uova di corallo e pesci, gli squali sono in grado di termoregolarsi , riscaldandosi dopo le immersioni in acque profonde che diventano fredde come 4 gradi Celsius.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se hai mai visto o nuotato con uno squalo balena, era molto probabile in una di queste aree di aggregazione relativamente poco profonde. Sapere dove sono questi hotspot ha fornito alle comunità locali un vantaggio dall’ecoturismo. Solo nelle Maldive, i benefici economici derivanti dalle attività legate allo squalo balena sono stati stimati in US $ 9,4 milioni all’anno . Gli squali balena sono molto più vivi che morti – e con molti di questi punti di incontro nei paesi in via di sviluppo, il reddito è inestimabile. Ma con le crescenti pressioni del turismo arrivano nuovi pericoli per gli squali. Folle di snorkelers e navi turistiche disturbano sempre più le acque dello squalo balena e – più preoccupante – rischiano attacchi potenzialmente letali da parte delle barche.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per proteggere queste meravigliose creature e continuare a raccogliere i frutti dell’ecoturismo, raccomandiamo di istituire aree marine protetteattorno alle riunioni degli squali balena e di seguire i codici di condotta quando interagiscono con loro.  Queste scoperte hanno ristretto alcune delle ragioni principali per cui gli squali balena si riuniscono dove si trovano, ma restano molti misteri. Le persone viaggiano tra questi hotspot? Gli incontri costieri sono prevalentemente costituiti da squali maschi immaturi, di solito ancora lunghi solo quattro o cinque metri. Quindi dove sono tutte le ragazze? E dove si riuniscono gli squali balena e partoriscono? L’accoppiamento e la marionetta non sono mai stati visti in natura – ma, curiosamente, fino al 90% degli squali balena che attraversano la riserva marina delle Galapagos sono femmine e si pensa che siano incinte . La conversazioneQuesto potrebbe essere un posto di lavoro chiave per gli squali balena del mondo? L’anno scorso una troupe della BBC alle Galapagos ha tentato di seguire una donna incinta in un sommergibile per vederlo partorire, ma senza successo. Questo è un segreto che le profondità stanno mantenendo per ora.

(Joshua Copping , PhD Candidate in Scienze Ambientali, Università di Salford e Bryce Stewart , Docente di gestione degli ecosistemi marini, Università di York ).  Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).