La scuola sostituisce le punizioni con la meditazione. Risultati sorprendenti.

Tutti noi abbiamo vissuto almeno una volta delle punizioni a scuola. Questo può essere utile se la punizione in questione porta effettivamente ad uno sviluppo produttivo adeguato nei bambini. A molti di noi possono aver detto di uscire dalla classe o stare in piedi mentre altri erano seduti, vivendo la situazione con vergogna e questo può essere una cosa negativa. Piuttosto, bisognerebbe trovare un nuovo modo per aiutare gli studenti a migliorare senza incidere sulla loro autostima.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A Baltimora, la scuola Robert W. Coleman ha cambiato il suo metodo di “punire” e questo ha avuto molto successo. Prendendo spunto da un’antica pratica di meditazione indù, la scuola ha introdotto la Mindful Meditation Room nel febbraio 2016, come riportato da Uproxx. Qui, la meditazione è stata usata per calmare e aiutare gli studenti a gestire l’ansia e lo stress, cercando migliorare il loro autocontrollo. Questo metodo è stato introdotto attraverso una meravigliosa collaborazione con la Holistic Life Foundation. La scuola ha scelto di rompere la via tradizionale, che poteva sembrare una mossa rischiosa. Ovviamente la domanda che tutti si sono posti è stata: Funzionerà?

- Prosegue dopo la pubblicità -

I risultati sono stati sorprendenti: Le sospensioni dalla scuola sono diminuite significativamente e alcuni studenti hanno parlato del modo in cui questo metodo ha modificato le loro vite. Ad esempio, durante un test utilizzando questo metodo e effettuando respiri profondi, erano riusciti a trovare concentrazione e si erano rilassati, anche in mezzo al rumore riuscivano a meditare per ritrovare se stessi.
E la parte migliore è che questo programma è riuscito a costruire una loro personalità e a far conoscere profondamente se stessi. Uno degli studenti ha ricordato che nel mezzo di un conflitto con i propri genitori, mentre stava per perdere la calma ha ricordato le tecniche di respirazione e dopo aver inspirato ed espirato, la rabbia era sparita. Potrebbe essere effettivamente la migliore soluzione per risolvere conflitti.

Abbiamo bisogno di un cambiamento nel nostro sistema educativo, in modo tale da aiutare effettivamente questi ragazzi a diventare dei buoni adulti in futuro. Robert W. Coleman School ha creato un meraviglioso esempio che possiamo solo sperare venga seguito da tante altre scuole.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.