In arrivo il treno più veloce del mondo. Potrà percorrere Milano – Roma in meno di un’ora

Un nuovo treno velocissimo e “galleggiante” in grado di raggiungere velocità di 600 chilometri all’ora sarà realizzato entro il 2021. I produttori cinesi hanno da poco presentato il prototipo del treno per l’ultimo progetto ferroviario a levitazione magnetica ad alta velocità (maglev) del paese, nella città cinese orientale di Qingdao.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sviluppato dalla China Railway Rolling Stock Corporation (CRRC) di proprietà dello stato – il più grande fornitore mondiale di attrezzature per il trasporto ferroviario – il treno dall’aspetto elegante entro il 2021 sarà nella sua fase produttiva finale, prima ci saranno numerosi test a cui sarà sottoposto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Gli ingegneri coinvolti nel progetto sono ottimisti e trasformeranno completamente il panorama di viaggio della Cina, colmando il divario tra la ferrovia ad alta velocità e il trasporto aereo.
“Prendiamo Pechino a Shanghai come esempio – ci vogliono circa 4,5 ore in aereo, e circa 5,5 ore in treno ad alta velocità, con il nuovo treno basterebbero solo circa 3,5 ore “, ha detto il vice ingegnere capo del CRRC Ding Sansan, capo del team di ricerca e sviluppo del treno, in una dichiarazione.
Mentre la velocità di un aereo è di 800-900 km / h, attualmente i treni della linea Pechino-Shanghai hanno una velocità operativa massima di 350 km / h.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I treni a levitazione magnetica utilizzano la repulsione magnetica sia per far levitare il treno da terra, per ridurre l’attrito,ma anche per spingerlo in avanti.
Dopo quasi tre anni di ricerca tecnica, Ding ha detto che il team ha sviluppato un corpo del treno leggero e ad alta resistenza che pone le basi tecniche per lo sviluppo di cinque serie di prototipi di ingegneria maglev.
Quindi cosa avverrà dopo? CRRC Qingdao Sifang – una filiale del CRRC – sta attualmente costruendo un centro sperimentale e un centro di produzione per test ad alta velocità, che dovrebbero essere attivi nella seconda metà di quest’anno.

Il nuovo prototipo cinese non sarà il primo treno a superare la velocità di 600 chilometri sulle piste dei test di prova, un treno a levitazione magnetica della Japan Railway ha raggiunto la velocità 603 km / ora su una pista sperimentale a Yamanashi nel 2015, stabilendo un nuovo record mondiale.
Il Giappone sta ora sviluppando una nuova linea maglev Chuo Shinkansen, con treni in grado di raggiungere velocità massime di circa 500 km / h.
La prima fase del progetto, che collega Tokyo e Nagoya, è prevista per essere completata nel 2027 e si prevede che ridurrà il tempo di viaggio tra queste città della metà.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il primo sistema  in maglev della Cina, un tratto di 30 chilometri tra l’aeroporto di Putong e il centro della città, è stato aperto nel 2002. Ha raggiunto una velocità di 431 chilometri all’ora ed è il sistema trasporto maglev più veloce al mondo fino ad oggi.
Il progetto è stato co-creato da Shanghai Maglev Transportation Development Co. Ltd., un consorzio tedesco composto da Siemens AG, Thyssen Transrapid GMBH e Transrapid International GMBH.
Anche se ormai da decenni la tecnologia maglev è stata sviluppata e pubblicizzata come il futuro del trasporto ferroviario , ci sono solo pochi paesi che gestiscono treni a levitazione magnetica in tutto il mondo: Cina, Corea del Sud e Giappone.

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).