Come seguire una dieta sana con poche e semplici regole

Mangiare in modo sano è sicuramente la base di una vita sana. Mangiare sano fornisce all’organismo tutti i nutrienti che favoriscono il nostro stile di vita, la dieta è sicuramente una cosa personalizzata, ogni corpo è diverso e ognuno di noi ha bisogno di nutrienti e quantitativi differenti. Esistono però delle linee guida su cui poi sviluppare la propria dieta personalizzata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Partiamo dal principio, la dieta per essere sana ed equilibrata deve essere varia, non esiste un unico alimento che contiene tutti i nutrimenti necessari al nostro organismo. L’ideale è combinare alimenti ricchi di nutrienti ma leggeri, con i cereali integrali. Nella dieta mediterranea, quella che più è diffusa nel nostro territorio, vengono utilizzati prodotti d’origine animale come carne e formaggi ma anche tantissime varietà di frutta e verdura.
La differenza sostanziale tra questi gruppi di alimenti oltre alla loro origine è che i prodotti vegetali:Non contengono colesterolo, sono ricchi di fibre  alimentari e forniscono una svariata varietà di nutrienti utili al nostro organismo.Mentre quelli d’origine animale: Contengono colesterolo e acidi grassi saturi e contengono purina: che aumenta gli acidi saturi nel sangue e può provocare la gotta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quindi bisognerebbe preferire alimenti d’origine vegetale ed è consigliato consumare almeno 5 pasti a base di frutta e verdura al giorno. Ridurre al minimo invece l’utilizzo di prodotti d’origine animale e qualsiasi prodotto contenga grassi e alti livelli di zuccheri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Partire al meglio la mattina con una colazione ricca è l’ideale. Ricca di nutrienti e non di grassi: sbagliato rimpinzarsi di merendine, cornetti e bomboloni, l’ideale è iniziare la giornata con cereali integrali in bevande a base di soia o cereali, oppure latte o yogurt magro, spremute o estratti di frutta fresca o frutta secca. Tutto questo serve per fare il pieno di energie e restare in forma. Uno studio realizzato negli USA dimostra che un gruppo di donne giovani e molto attente ad una colazione regolare e ricca di proteine, durante la giornata hanno meno attacchi di fame e meno voglia di alimenti sia dolci che salati.

Un altra cosa importante per una dieta sana è evitare o ridurre al minimo prodotti lavorati, confezionati e precotti.
Si alla frutta secca, invece che a dolci, inoltre cucinare sempre ingredienti freschi e no prodotti già precotti.Evitare succhi di frutta confezionati perchè ricchi di zuccheri lavorati. Chi utilizza cibi freschi ha il controllo su ciò che mangia e riesce a seguire uno stile di vita sano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I derivati dei cereali sono da preferire integrali, perchè sono meno raffinati e quindi sono più sani e contengono elevati quantità di fibre alimentari, che devono essere assunte almeno in una quantità minima di 30gr giornalieri.
Come avevamo già accennato è bene mangiare ogni giorno almeno 5 porzioni tra frutta e verdura ( solitamente l’ideale è 3 di verdura e 2 di frutta) e per far si che l’assunzione di tutti i nutrienti contenuti in questi alimenti siano assunti a pieno è preferibile assumere il tutto crudo o comunque poco cotto e soprattutto devono essere prodotti freschi. La preparazione incide molto anche su una dieta sana, molti alimenti reagiscono al calore e se cotti troppo possono perdere molti nutrienti.

Quindi l’ideale è assumere tutto ma in modo limitato soprattutto per prodotti d’origine animale: come carne, salumi e uova. Si invece al pesce almeno 1-2 volte a settimana, perchè contiene un elevato quantitativo di grassi acidi sani, come l’Omega3. Utilizzare grassi vegetali e oli di origine vegetale come noci o avocado e come l’olio Evo ed evitare tutti quei grassi che il corpo riesce a smaltire con meno facilità come quelli fritti.

L’acqua e l’idratazione sono fondamentali, bisognerebbe bere almeno 2litri al giorno di liquidi e per chi fà attività fisica anche 3litri. Evitando bevande zuccherate e bevendo acqua, tisane e bevande drenanti.
In ultimo, ma non meno importante: mangiare sano significa anche dedicare del tempo ai propri pasti: sedersi, masticare lentamente, assaporare il cibo, questo permette una migliore funzione del sistema digerente e ne consegue anche una migliore assunzione di tutti i nutrienti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Insomma iniziare ad avere uno stile di vita sano non è difficile, basta seguire poche regole che possono migliorare la nostra vita. Ricordiamo però che ognuno è differente, quindi l’ideale sarebbe rivolgersi ad un professionista per poter seguire una dieta personalizzata, senza alcun tipo rischio.

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).