Bari: ecco la prima passerella che porta i disabili in acqua


Dare la possibilità di poter svolgere una vita del tutto normale a chi ha problemi motori è segno di grande civiltà e altruismo.

Solitamente non siamo abituati a vedere il nostro paese cosi aperto verso determinate fasce di persone con disabilità: basti pensare a chi parcheggia nei pressi degli scivoli che solitamente si trovano sui marciapiedi, quelli servono proprio a chi ha disabilità ed è magari in carrozzella,  per poter attraversare senza barriere e difficoltà. Oppure basta pensare a chi non si cura di dover lasciare i posti contrassegnati per disabili, liberi molto spesso capita di vedere auto senza alcun tagliando parcheggiare sul posto disabili e togliere poi spazio a chi ne ha davvero bisogno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ma oggi vi vogliamo raccontare un’altra storia, una storia a lieto fine.
In Italia, in particolare a Bari è stato montato una specie di binario che permette a chi ha disabilità e difficoltà a deambulare di farsi il bagno in mare, in tutta sicurezza e tranquillità. Inoltre permette anche di docciarsi una volta tornati in spiaggia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quest’idea è dotata di una sedia e di un binario, la persona interessata ci si siede sopra e scivola in mare, quando decide di dover tornare in spiaggia può tranquillamente tornare indietro.
Questo favoloso macchinario si trova nella spiaggia di Torre Quetta nella zona sud di Bari.
Il primo a provarla è stato Antonio Caputo, giocatore della squadra di basket Hbari2003.
Questo macchinario è alimentato dall’energia elettrica ed è azionata dal disabile che la sta usando.

Una grande rivoluzione, speriamo di vedere questi macchinari montati in tutte le spiagge d’Italia presto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.