Come far germogliare piante da semi di frutta e ortaggi che abbiamo a casa. Il video:

Volete far riaffiorare il vostro pollice verde? Con poche semplici mosse potete divertirvi e far nascere il vostro piccolo orticello.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Anguria:
Per far germogliare i semi di anguria bisogna prendere i semini, metterli in un contenitore preferibilmente di vetro, tra 2 fogli di carta assorbente, inumidire e poi coprire il tutto con della pellicola. Dopodichè forare la pellicola con uno stuzzicadente.
Far riposare per 4 giorni,cosi i semi saranno più morbidi e germoglieranno più facilmente. Dopo inserirli in un guscio d’uovo pieno di terra e aspettare che germiglino.
Una volta nato il germoglio, si può piantare l’ovetto nel terreno dove la pianta continuerà a crescere.
L’idea di usare il guscio d’uovo è davvero intelligente, perchè permette al germoglio di crescere protetto e in tutta sicurezza e poi piantandolo nel terriccio, l’uovo che è totalmente biodegradabile darà spazio alla piantina senza interferire con la sua nascita e soprattuto non richierà travasi che potrebbero danneggiare il germoglio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il pomodoro:
tagliare il pomodoro e togliere la polpa interna, setacciarla e recuperare i semini gialli. Farli esiccare per qualche giorno e successivamente piantarli sempre nel guscio d’uovo pieno di terriccio. Dopo la nascita del germoglio piantare la piantina nel terreno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I cetrioli:
tagliare un cetriolo, togliere la polpa interna e inserirla in un bicchiere d’acqua. I semini che resteranno a fondo, saranno i migliori. Dopo averli recuperati e fatti asciugare, seminarli nel guscio d’uovo, successivamente nel terreno. Innaffiare con abbondante acqua.

La cipolla:
Tagliare la cipolla e lasciare la parte centrale, piantare direttamente nel terreno, innaffiando.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le Fragole
togliere i semini gialli che vediamo sulla parte esterna del frutto, aiutandoci con uno stuzzicadente e seminarli in un po di terreno, un’altra idea è utilizzare i rotoli finiti della carta igienica e riempirli di terriccio.
Successivamente piantare nel terreno.

La pesca
prendere il nocciolo e piantarlo direttamente nel terreno, darà vita ad un bel alberello. Ovviamente assicuriamoci di avere spazio per poterlo crescere.

Il peperone:
Togliere i semini centrali e metterli nel terriccio nel guscio d’uovo e successivamente nel terreno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamoci sempre di innaffiare periodicamente i nostri germogli e curarli, ogni pianta ha bisogno di cure in alcuni casi differenti per poter crescere bene. Il video:

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -