Il pompelmo fa bene o male alla dieta dimagrante? Scopriamolo insieme:

Il pompelmo è un frutto molto amato da chi segue diete dimagranti,nonostante il suo retrogusto amaro, viene molto utilizzato in estate perchè molto dissentate. Ma aiuta davvero durante le diete dimagranti?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Assumendo il pompelmo, viene inibito l’appetito, quindi ci sentiamo sazi prima del solito e mangiamo meno. Assunto a fine pasto, accelera il passaggio dei grassi in energia e aiuta a combattere la cellulite. Inoltre è ricco di potassio e quindi aiuta anche ad eliminare la ritenzione idrica.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Alcuni studi scientifici hanno confermato che l’assunzione giornaliera di polpelmo in pazienti obesi o affetti da sindrome metabolica aiuta a portare miglioramenti sul peso e sulla resistenza all’insulina. Quest’ultima per poter contrastare l’eccessivo grasso corporeo è utile mantenerla bassa, in questo modo si stimola la lipolisi ( cioè la trasformazione dei grassi in eccesso in energia), avendo invece livelli alti di insulina, i grassi tendono sempre più a depositarsi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il consumo quotidiano di pompelmo ha dato ottimi risultati sull’accumulo di grasso addominale, sulla pressione sistolica e i grassi nel sangue. Inoltre assumere pompelmo, aiuta ad avere un senso di sazietà e migliora la digestione grazie alle fibre che contiene e alla pectina. Quindi è vero che chi sta seguendo una dieta dimagrante, può utilizzare il pompelmo. Ma come si mangia un pompelmo?

Il frutto ha un sapore amaro e aspro essendo un agrume, si può mangiare in molti modi: succhiato, a spicchi come l’arancia, affettato in più parti, spremuto o in un’insalata mista. Se non avete mai consumato un pompelmo, assumetene prima un pò senza eccedere, perchè potrebbe esserci il rischio di essere allergici.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Scegliere un pompelmo sodo e non troppo duro. I suoi benefici sono molteplici:
-riduce la fame
-ricco di fibre aiuta la digestione ( succo dopo i pasti)
-riduce l’acidità nell’organismo
-è un potente antiossidante
-è antivirale, antimicotico,antibatterico,anticancro e antinfiammatorio
-aiuta a controllare la costipazione ( succo a colazione)
-aiuta i succhi gastrici
-favorisce il sonno e allevia i disturbi dell’insonnia ( succo prima di andare a dormire)
-allevia la sete
-riduce il livello di amido e di conseguenza di zucchero nel corpo
-ricco di vitamina C
-aiuta la diuresi
Insomma un frutto ricco di proprietà, che può essere consumato in mille modi

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.