Google celebra i 90 anni di Rita Pfau. Scopriamo insieme chi era e cosa ha fatto:

Oggi, 9 settembre si ricorda e celebra una donna: Rita Pfau è stata un medico e donna devota tedesca che ha salvato tantissime di vite in Pakistan con le sue cliniche. Oggi avrebbe compiuto 90 anni e anche google la celebra.

- Prosegue dopo la pubblicità -

E’ conosciuta anche come la “Madre Teresa del Pakistan“, la sua vita l’ha vissuta nella maggior parte del tempo in Pakistan, Iran e India.
Anche google oggi la celebra con un Doodle, inserendo nel proprio logo l’immagine della donna medico e missionaria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La sua storia è affascinante, nasce a Lipsia il 9 settembre 1929 in una famiglia protestante, dopo la seconda guerra mondiale si trasferisce con tutta la famiglia in Germania Ovest, dove studia medicina. Nel 1953 decide di convertirsi al cattolicesimo e si dedica totalmente all’educazione dei più giovani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dopo un viaggio in India e Pakistan la sua vita cambia totalmente e decide di fondare un centro per curare lebbra a Kerachi, la città più popolosa del Pakistan. Il suo centro diventa il punto di riferimento per tutta la popolazione del posto, facendo arrivare gente anche da paesi limitrofi.

Negli anni, riesce a costruire anche altri centri nel paese e nel 1979 il governo Pakistano le dà l’incarico di Consigliere federale sulla lebbra e nel 1988 diventa cittadina pakistana. Ma il successo più grande risale al 1996, quando l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, dichiara che la lebbra è sotto controllo in Pakistan. Un grande traguardo per la donna.
Muore il 10 agosto del 2017 dopo una crisi respiratoria, il Pakistan ha organizzato i funerali di Stato, per ricordare la donna che ha cambiato le sorti del paese.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.