Irina Belaeva, l’artista che ripara le buche di Messina trasformandole in mosaici colorati

News

Irina Belaeva, l’artista che ripara buche per strada trasformandole in mosaici, tutti differenti, colorati ed unici.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Irina,in arte Irma,è una donna originaria della Bielorussia. Da molti anni vive a Messina, città che deve ringraziarla perchè con la sua fantasia e bravura risolve un problema che potrebbe diventare in molti casi critico e pericoloso ( un marciapiede rotto o una buca possono provocare non pochi danni sia alle auto, ma soprattutto ai pedoni).

- Prosegue dopo la pubblicità -

La sua arte è gratuita, è un meraviglioso “servizio” che dona alla città, la rende più bella e colorata e ripara dei danni che senza il suo operato forse rimarrebbero cosi per molto tempo. Le sue opere si possono ammirare in molte via della città, in particolare via Boccetta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ovviamente per poterlo fare ha chiesto ed ottenuto il permesso del comune, che ha dato felicemente l’ok perchè senza spendere nulla riesce ad ottenere un servizio legato agli spazi urbani e alla bellezza della città. La sua è una vera e propria missione, Irma vuole portare colore dove prima era tutto grigio. Durante un intervista ha detto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

È triste vedere i buchi lungo i marciapiedi per questo ho cominciato a raccogliere pezzi di mattonelle colorate dai cassoni delle ditte che eseguono lavori di ristrutturazione ma anche da scarti di amici e conoscenti. Ho cominciato a riempire i vuoti con il colore

Il suo lavoro è volontario e gratuito, ma serve ovviamente la materia prima per realizzarlo e quindi chiede aiuto a chiunque abbia materiali di scarto quali mattonelle o simili di donarglieli, cosi che possa continuare la sua meravigliosa missione.

Un esempio da seguire e da lodare, amore per la propria città, per il proprio ambiente e per altissimo rispetto per gli altri. Speriamo che possa continuare sempre a fare ciò che la rende felice.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.