Press "Enter" to skip to content

Calvizie, scoperta la causa che fa cadere i capelli

Da cosa dipende la calvizie? Alcuni ricercatori dell’Università agricola cinese hanno individuato che la calvizie  è dovuta ad una mutazione di un gene che codifica la proteina Map2, elemento chiave nella formazione dei capelli. Nell’uomo la calvizie può dipendere da fattori ambientali, patologici o ereditari:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Studi approfonditi sono stati fatti su alcuni maiali affetti da alopecia.  Gli studiosi cinesi, hanno esaminato le differenze tra i follicoli piliferi e la pelle di gruppi di maiali – normali e affetti da alopecia – scoprendo che la densità dei follicoli negli maiali normali era maggiore rispetto a quella degli animali privi di peli. In seguito è stata approfondita la differenza genetica tra i maiali utilizzando le tecniche di sequenziamento del Dna. In questo modo è stato possibile individuare la proteina Map2 come causa della calvizie e che una mutazione di questa proteina riduce la densità dei follicoli pilifero già durante lo sviluppo embrionale e quindi a follicoli non formati normalmente:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Riteniamo che questa sia la prima volta che Map2 viene associato alla morfogenesi del follicolo pilifero”, ha affermato il ricercatore  Xiangdong Ding – “una ulteriore indagine su questo meccanismo potrebbe portare a una potenziale cura per le malattie ereditarie dei capelli attraverso l’editing genetico” ha dichiarato il professore. Si spera che in un futuro alquanto vicino, si potrà arrivare ad una  terapia per le malattie ereditarie dei capelli utilizzando il taglia e incolla del Dna. La ricerca ha confermato che i maiali con l’alopecia potrebbero essere il modello animale ideale per studiare la caduta dei capelli nell’uomo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.