Press "Enter" to skip to content

Un cucciolo dell’antenato del cane di 18.000 anni in carne ed ossa, conservato dai ghiacci della Siberia

Se solo guardassi la sua testa – gli occhi chiusi, il mento appoggiato delicatamente sulla superficie di fronte a lui, con le zampe leggermente tese – potresti pensare che il cucciolo stia soltanto dormendo. Ma il piccolo cane, appena consegnato dal permafrost di Yakutsk nella Siberia orientale, morì 18.000 anni fa, alla tenera età di soli due mesi:

- Prosegue dopo la pubblicità -
(S Fedorov / Centro di paleogenetica / Twitter)

È così perfettamente conservato che i suoi baffi, ciglia, naso e gran parte della sua pelliccia sono in buone condizioni – come se fosse morto solo di recente. Parte della sua gabbia toracica e della colonna vertebrale è esposta e la causa della morte non è stata ancora determinata, ma dalla posizione del corpo sembra che la morte non sia stata causata da un attacco. La datazione al carbonio ha rivelato quanto tempo fa ha vissuto e i test genetici hanno rivelato il suo sesso. Ma che tipo di cane è? Questo è meno chiaro:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sappiamo che è un cane, ma perfezionarlo ulteriormente si sta rivelando davvero complicato. Potrebbe, dicono i genetisti, essere un lupo. Oppure, potrebbe essere il primo cane conosciuto al mondo. “Normalmente è relativamente facile dire la differenza tra i due”, ha detto alla CNN il genetista David Stanton del Center for Paleaeetics in Svezia . “Abbiamo già molti dati da esso, e con quella quantità di dati, ti aspetteresti di dire se fosse l’uno o l’altro. Il fatto che non possiamo suggerire che provenga da una popolazione ancestrale a entrambi – a cani e lupi “.Gli scienziati hanno chiamato l’animale Dogor. Questa è la parola yakutiana per “amico”, ma c’è anche un divertente gioco di parole inglese lì: Cane, o …? Il cucciolo rimane in Russia, ma gli scienziati hanno portato una costola in Svezia per condurre ulteriori test genetici. Scoprire dove si trova Dogor nell’albero evolutivo canino potrebbe rivelare maggiori informazioni su quando cani e lupi divergevano da un antenato comune e quando e come i cani venivano addomesticati.

“Non possiamo separarlo da un lupo moderno, un lupo o un cane pleistocenico”, ha detto a Metro il genetista evoluzionista Love Dalén del Center for Palaeogenetics . Uno dei motivi per cui potrebbe essere difficile dirlo è perché questo è proprio lì al momento della divergenza. Quindi potrebbe essere un lupo moderno molto precoce o un cane molto precoce o un lupo pleistocenico tardivo. Se risulta essere un cane io direi che è il primo cane confermato “. Si pensa che due specie si siano discostate tra i 15.000 e i 40.000 anni fa. Sappiamo, da un fossile di cane di 15.000 anni trovato in Germania , che la specie era in circolazione a quel tempo, ma i fossili più vecchi proposti come cani paleolitici risalenti a 40.000 anni fa rimangono dibattuti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per quanto riguarda l’addomesticamento, anche quando e come è accaduto rimane inconcludente. Uno studio del 2017 pone la linea temporale tra 20.000 e 40.000 anni fa, con l’addomesticamento a partire da una singola popolazione. Uno studio del 2016, d’altra parte, mette la data qualche tempo prima di 14.000 anni fa , da due popolazioni distinte, una in Asia e l’altra in Europa. Come puoi vedere, non è una domanda facile a cui rispondere. La costola di Dogor, che sarà sottoposta ad analisi di a DNA, potrebbe contenere alcuni indizi.Sembra che i cani siano stati addomesticati da un lignaggio di lupi che si estinse. Ecco perché è un problema così difficile da lavorare per capire dove e quando i cani sono stati addomesticati”, ha detto Stanton a MetroSe vuoi trovare la risposta a ciò devi guardare campioni antichi perché la popolazione da cui sono stati addomesticati non sembra più essere in giro. Sono esemplari come questo che potrebbero aiutare a chiarire ma non abbiamo il risultati ancora da speculare su questo “.

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.