Press "Enter" to skip to content

Il cucciolo con la coda in fronte è stato minacciato di morte

Un cane che è stato soprannominato il cucciolo di unicorno a causa di una crescita simile a una coda tra i suoi occhi rimarrà con il fondatore di un gruppo di salvataggio del Missouri, nonostante più di 300 offerte di adottarlo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il cucciolo è un  meticcio, di nome Narwhal “the Little Magical Furry Unicorn”, è stato salvato a novembre dalla missione di Mac nel sud-est del Missouri. Ha attirato l’attenzione internazionale quando la sua immagine ha colpito i social media, sono arrivate tantissime richieste di adozione ma anche qualche attenzione negativa, comprese le minacce di morte, ha affermato Rochelle Steffen, fondatrice della Missione del Mac a Jackson.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questi due fattori – oltre alla personalità vincente del cane – hanno convinto Steffen a invertire una precedente decisione di trovare una nuova casa per Narwhal, ha detto a The Southeast Missourian.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Non si può effettuare un controllo adeguato su 300 candidati e i volontari erano preoccupati “stupidi, brutti commenti (online) su questo dolce cucciolo.” Narwhal è sempre sorvegliato da Steffen e da volontari di fiducia. Steffen ha detto che voleva mantenere il cane al sicuro ed era preoccupata che potesse essere sfruttato per le sue particolarità:

Se qualcuno ha intenzione di fare soldi con lui, mi piacerebbe vederlo andare verso i canili e salvare migliaia di altri cani”, ha detto Steffen. La gente ha fatto offerte “altissime” per comprarlo, ha detto Steffen. “Ma non è in vendita.” E la simpatica personalità del cane ha reso difficile prendere in considerazione l’idea di regalarlo a qualcun altro, ha detto. “Non è solo una mia decisione”, ha detto. “L’intero gruppo non può accettare che vada via. Ci siamo innamorati tutti di lui. “

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il cucciolo che è diventato famoso per una piccola coda in fronte, ha attirato da subito interesse di milioni di persone in tutto il mondo,ma contemporaneamente è divenuto anche bersaglio di alcune persone senza scrupoli che hanno addirittura minacciato di ucciderlo, ritenendo il cucciolo addirittura “simbolo del demonio”.

Il piccolo e simpatico amico a quattro zampe, ha questa particolarità perchè, si tratta di un caso di ”feto, nel feto”, al momento dello sviluppo un feto ingloba quello di un gemello. Abbiamo affrontato questo argomento qualche giorno fà raccontando la storia di una bambina: nasce neonata “incinta”. Questa cosa non ha conseguenze sullo stato di salute del cucciolo. L’associazione che l’ha salvato, anche per questo, ha deciso di non farlo adottare. Narwhal verrà addestrato come cane per pet therapy. Il carattere giocoso del piccolo spesso viene condiviso anche nei video e nelle immagini su Facebook. Ecco uno di questi video che mostra Narwhal in tutto il suo splendore:

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.