Quando alle vespe vien data carta colorata, costruiscono nidi arcobaleno:

Vespe. Poche come loro. Principalmente perché non sono molto amichevoli. Ma non tutte le vespe sono aggressive. Alcune sono gentili. Alcune sono addirittura delle vere e proprie hippy. Diamo un’occhiata a questi nidi psichedelici per capire:

Sono il prodotto di un esperimento condotto da Mattia Menchetti, uno studente di biologia all’Università di Firenze. Si è reso conto che dando ad una colonia di vespe tenute in cattività carta colorata diversa nel tempo, gli insetti hanno finito per costruire le loro case caleidoscopiche. E come si può vedere, il risultato è piuttosto notevole.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sebbene questo esperimento sia stato deliberato, l’interferenza umana involontaria con il mondo degli insetti ha prodotto risultati altrettanto sorprendenti. Nel 2012, ad esempio, gli apicoltori in Francia sono rimasti sorpresi a scoprire che le loro api avevano creato miele verde e blu. La ragione? Gli insetti ignari stavano usando lo zucchero raccolto dai gusci di M & M in un vicino impianto di trattamento dei rifiuti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte:boredpanda.com

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.