Il sapone per 30 secondi rimuove impurità meglio del gel disinfettante. I test

Può essere difficile cambiare il modo in cui hai fatto qualcosa per tutta la vita. Ma vista la preoccupazione diffusa per la diffusione del coronavirus, è una sfida che molte persone preferirebbero affrontare. Tutti noi (si spera) ci laviamo le mani ogni giorno, eppure è raro vedere qualcuno in piedi vicino al lavandino accanto a te fare una schiuma e uno scrub completo da 20 a 30 secondi, come ora ci viene consigliato di fare dalla salute funzionari. Se trovi difficile prendere l’abitudine di lavarti più a lungo, l’attrice Kristen Bell ha qualche ispirazione per te:

Bell ha pubblicato su Instagram una serie di foto che sua madre le aveva inviato, mostrandole le mani in diverse fasi di pulizia. Usando una luce UV e una crema chiamata Glo-Germ – un olio minerale che simula i germi, ed è visibile solo sotto una luce UV – è stata in grado di catturare la quantità di sporco sulle sue mani, anche se sembravano pulite ad occhio nudo. Ha mostrato una differenza drammatica tra la potenza di un lavaggio di sei secondi con sapone e un lavaggio di 15 secondi con sapone. Anche se più simile, è  emersa anche una marcata differenza tra un lavaggio di 15 secondi con sapone e uno di 30 secondi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

dopo 15 secondi, la mamma di Bell aveva ancora alcune tracce ostinate di batteri bloccati nelle rughe delle dita e delle nocche, che sbiadito dopo uno scrub di 30 secondi. La scorsa settimana, Business Insider ha condotto un esperimento simile, confrontando il disinfettante per le mani e un lavaggio accurato delle mani attraverso semplice sapone. I funzionari sanitari concordano sul fatto che è una buona idea usare tutti i disinfettanti per le mani, in particolare quelli con condizioni sottostanti come l’asma o l’enfisema, ma esortano le persone a non vederlo come sostituto di acqua e sapone. BI avrebbe infatti constatato che il disinfettante per le mani è efficace, ma per nulla efficace quanto il lavaggio delle mani con sapone. “Ho indossato Glo-Germ e ho scattato una foto illuminata dai raggi UV della mia mano sporca” – ha reso noto Mia de Graaf su Business Insider –  “dopo essere andato in farmacia a comprare alcuni oggetti per la casa, usando i contanti e anche toccando una tastiera per digitare il numero della mia carta premio. Come puoi vedere, erano piuttosto sporchi. Quindi, ho messo su una dose liberale di disinfettante per le mani Purell. (Per assicurarsi che il disinfettante per le mani faccia il suo lavoro temporaneo, è necessario quasi un cucchiaino di esso, secondo l’ American Council on Science and Health .) Con ciò, i germi si schiarirono un po ‘. Tuttavia, il disinfettante per le mani non rimuove i batteri (come fa il sapone per le mani)”. Neutralizza semplicemente i batteri, ma lo lascia sulla mano, consentendogli di ripresentarsi in seguito:La foto più sorprendente è stata quella finale, dopo aver insaponato le mani per 20 secondi e sciacquato per 5-10 secondi. È la foto a risplendere di meno, perché ci sono così pochi germi a cui il Glo-Germ si attacca.Eppure, Insider Data ha condotto un sondaggio il mese scorso scoprendo che mentre molte persone si lavano le mani di più, c’è un significativo divario di genere: delle 1.000 persone intervistate, il 65% delle donne ha affermato di lavarsi le mani spesso, rispetto al 52% degli uomini.  Un modo utile per mantenere il lavaggio delle mani in pista è cantare una canzone nella tua testa (o ad alta voce) e fermarti solo quando hai finito.  Il classico è cantare “Happy Birthday” due volte. Ma lunedì Insider ha compilato un elenco di altre canzoni su cui puoi scrub , tra cui “Jolene” e “Raspberry Beret”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel). Inoltre è possibile seguire tutte le news anche sul gruppo Whatsapp di GloboChannel.com cliccando sul seguente link d’invito.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.